Nuovo interrogatorio di Caianiello. Si aprono altri scenari di inchiesta

busto rapina carabinieri assoluzione

GALLARATE – Venerdì 11 ottobre Nino Caianiello, il Mullah, il Ras dei voti di Forza Italia a Varese, tornerà davanti ai pm di Milano per un nuovo interrogatorio. Caianiello sta parlando praticamente da un mese a questa parte: ha resistito per settimane dopo l’arresto avvenuto lo scorso 7 maggio in seno all’inchiesta Mensa dei poveri. Poi, stando a indiscrezione, si deve essere reso conto che tutti coloro che a lui erano vicini, a iniziare dai fedelissimi come Alberto Bilardo, avevano vuotato il sacco. Ha capito di essere solo, il solo rimasto praticamente in quel carcere di Opera con tutti gli altri che dopo aver parlato hanno raggiunto un accordo per il patteggiamento.

Un gruppo elitario che monopolizzava l’Urbanistica a Gallarate

E ha vuotato il sacco anche lui. Crocifiggendo un contesto che da Milano portava dritto a Gallarate dove insisteva un sistema oliato da anni con un «Gruppo elitario di professionisti legati a vari partiti dell’arco costituzionale, i quali monopolizzavano tutti gli incarichi relativi al settore dell’Urbanistica, in quanto legati a dipendenti dell’ufficio tecnico comunale – sono parole di Nino Caianiello – La voce che da sempre girava a Gallarate è vera». Caianiello, come Bilardo, ha chiamato in causa anche la Lega. Entrambi hanno fatto il nome dell’avvocato varesino Andrea Mascetti, vicinissimo all’ex sottosegretario alla presidenza del consiglio Giancarlo Giorgetti, al quale sarebbero dovuti andare incarichi da distribuire tra vari professionisti per poi finanziare il partito anche attraverso Terra Insubre, associazione che a lui fa capo. Venerdì il Mullah parlerà ancora: delle 4 mila pagine che costituiscono i verbali degli interrogatori suoi e di Bilardo, poco è stato depositato. Non è escluso che dagli omissis delle loro dichiarazioni possa prendere vita un nuovo filone di indagine. Non diretto, questa volta, verso Forza Italia. 

caianiello nuovo interrogatorio inchiesta – MALPENSA24