Tra moglie e marito mettici il dito: in scena al Galleria i difetti della coppia

moglie marito difetti galleria

LEGNANO – A Legnano andrà in scena l’unico spettacolo durante il quale non solo è possibile tenere gli smartphone accesi, ma è anzi altamente consigliato. Si tratta di “Finché social non ci separi”, che venerdì 7 febbraio alle 21 vedrà tornare Katia e Angelo, coppia nella vita prima che sul palco, per raccontarsi al Teatro Galleria. Ex componenti rispettivamente delle formazioni Katia e Valeria e Pali e Dispari, i due si affronteranno in uno scambio comico a suon di difetti, in cui verranno coinvolti i presenti.

Il pubblico sarà chiamato a dire la sua

Alzino la mano le mogli che riescono a dire ai mariti che, prima di baciarle, dovrebbero lavarsi i denti. E facciano lo stesso i mariti che riescono a dire alle proprie mogli che il lavandino non è un contenitore per i loro trucchi. Lo spunto di “Finché social non ci separi” è la constatazione che molte coppie convivono senza dirsi tutto. E questo, alla lunga, le fa scoppiare. Per non correre questo rischio, Katia e Angelo, coppia nella vita oltre che sul palco, inizieranno lo spettacolo scrivendo l’una i difetti dell’altro. La lista verrà subito mostrata al pubblico, che non solo assisterà per tutto lo spettacolo allo scambio comico tra i due a suon di difetti, ma sarà anche chiamato a dire la sua attraverso il meccanismo dei bigliettini anonimi e dei social.

Protagonisti a Zelig

Dopo il sold out dello scorso anno, Katia Follesa e Angelo Pisani tornano al Galleria con il loro spettacolo dedicato alla vita di coppia.
La carriera di Katia Follesa è iniziata nel 2001 insieme a Valeria Graci, con la quale ha formato il duo comico Katia e Valeria, protagonista di diverse trasmissioni televisive. Il sodalizio si è sciolto nel 2012; negli anni Follesa ha alternato il cabaret alla conduzione televisiva e radiofonica, oltre che al cinema.
Angelo Raffaele Pisani si è fatto conoscere a fine anni come Nucleo del duo comico Pali e Dispari, protagonista di numerose stagioni di Zelig. In parallelo, ha creato un collettivo teatrale chiamato Favelas, dalla cui esperienza è nata l’omonima trasmissione andata in onda su Comedy Central. Negli anni ha lavorato sia per la fiction televisiva che al cinema; nel 2013 ha creato il portale Contofinoatre, progetto a metà tra i social e il palcoscenico che vuole raccontare la paternità in chiave ironica.

moglie marito difetti galleria – MALPENSA24