Babbo Natale arriva dai vigili del fuoco di Busto: sabato c’è la festa per i bambini

festa vigili fuoco

BUSTO ARSIZIO – Torna la grande Festa della solidarietà, il tradizionale evento benefico giunto alla XXX edizione e organizzato dai vigili del fuoco nella caserma di corso Sempione sabato 22 dicembre a partire dalle 14.30.

L’iniziativa, ideata in stretta collaborazione con il comando provinciale vigili del fuoco di Varese ha, infatti, come scopo la distribuzione di diverse centinaia di pacchi dono contenenti generi alimentari e centinaia di giocattoli e altri regali natalizi destinati a bambini e ragazzi in difficoltà, i quali a loro volta sono stati selezionati per l’evento dalle principali e più qualificate associazioni di volontariato a supporto di giovani diversamente abili operanti sul territorio provinciale, che hanno aderito all’iniziativa.

Come ogni anno non tra gli “ospiti” ci sarà Babbo Natale, che giungerà dal cielo aiutato dal gruppo specializzato Saf del comando provinciale. Con il suo carico di doni arriverà sull’autoscala dei vigili del fuoco con una manovra dimostrativa di particolare effetto. Seguirà la manovra della famosa squadra storica con esibizione dei “mini pompieri”, una unità scelta di tanti ragazzini.  Il famoso percorso dell’Accademia dei mini pompieri sarà poi a disposizione per tutti i piccoli presenti che vorranno testare le proprie capacità ottenendo il diploma ufficiale di “mini pompiere”.

«E’ un traguardo incredibilmente importante e che ci rende tutti orgogliosi per quanto fatto in questi 30 anni a supporto delle tante associazioni di volontariato che hanno sempre partecipato con i propri assistiti a questa manifestazione di solidarietà« spiega il Presidente Onorario dell’associazione provinciale dei vigili del fuoco, Riccardo Comerio.

Già confermata, in considerazione dell’importante traguardo raggiunto, la presenza di tante autorità locali e di governo nazionale.  Le varie edizioni hanno visto un crescendo continuo di partecipanti, soprattutto di bambini diversamente abili. Quest’anno la manifestazione conterà anche la presenza di alcune nuove associazioni di supporto a bambini portatori di handicap che hanno chiesto di poter essere presenti per diventare anche loro “mini pompieri”. Inoltre, sarà allestita l’Accademia dei Mini Pompieri con tutti gli attrezzi del percorso di formazione per la cultura sulla sicurezza

«Dopo 30 anni di attività – conclude il presidente dell’associazione provinciale dei vigili del fuoco, Emilio Aimini –  il nostro gruppo associativo composto da circa 500 volontari, si trova a vivere un nuovo inizio, con rinnovata passione, determinazione ed entusiasmo come ha sempre fatto».

Il comandate provinciale dei vigili del fuoco di Varese Antonio Albanese ha poi concluso: «La associazione nazionale V.V.F incarna i valori del corpo nazionale Vigili del Fuoco rendendo indissolubile il rapporto tra personale permanente in servizio e personale in quiescenza a conferma di come essere Vigile del Fuoco non sia un semplice lavoro ma una missione di vita».

festa vigili fuoco – MALPENSA24