La storia dell’Altomilanese: la Bcc promuove la scoperta del territorio

canegrate territorio storia

CANEGRATE – Alla riscoperta del territorio seguendo le tracce della storia passata. La Bcc di Busto Garolfo e Buguggiate, e il Circolo Culturale e Ricreativo dello stesso istituto di credito, organizzano, con il patrocinio dei Comuni di Busto Garolfo e Canegrate, la rassegna “Il territorio racconta la storia”, due incontri in programma il 7 e il 22 novembre per viaggiare nel tempo, partendo dal Paleolitico ed arrivando fino al Medioevo, alla scoperta di ciò che del Varesotto e dell’Altomilanese si conosce poco o affatto.

Testimonianze sconosciute

«Il nostro è un territorio ricco di testimonianze storiche che spesso neppure conosciamo. Con questi due incontri vogliamo andare a valorizzare le nostre radici, riscoprire ciò che è custodito a pochi passi da casa nostra per far conoscere la storia e il nostro passato – commenta il presidente della Bcc di Busto Garolfo e Buguggiate Roberto Scazzosi – Solo sapendo da dove arriviamo possiamo guardare al futuro con rinnovata fiducia. Lo sa bene un istituto di credito come il nostro che è da oltre 120 anni al fianco del territorio».

Gli appuntamenti

Il primo appuntamento, allora, è in programma il prossimo mercoledì 7 novembre a Canegrate, al Polo culturale Catarabia di piazza Unità d’Italia. Federica Barbaglia, dottoressa in Beni culturali, e Sara Zannardi, ideatrice del progetto “Canegrate riscopre la sua Cultura”, condurranno il pubblico alla scoperta delle testimonianze storiche più antiche. Nell’incontro “Dalla Cultura di Canegrate alla civiltà romana” le due studiose racconteranno come si viveva nell’Altomilanese e nel Varesotto. Partendo da Angera si andrà alla scoperta dell’Isolino Virginia sul lago di Varese, per approdare a Canegrate dove sono stati trovati importantissimi reperti risalenti all’età del Bronzo e proseguire fino all’anno zero. Quindi, il 22 novembre ci si trasferirà all’auditorium Don Besana di Busto Garolfo, per proseguire il percorso storico arrivando all’incirca fino all’anno Mille, ovvero l’età dei Comuni. Una storia che parte da molto lontano, dunque, quella che Altomilanese e Varesotto possono raccontare. Partendo da Canegrate, per passare poi a Golasecca e all’isolino Virginia di Varese, fino ad arrivare a Legnano, sono davvero tante le testimonianze che si alternano da una parte all’altra e che torneranno ad essere protagoniste nei prossimi giorni e nelle prossime settimane.

canegrate territorio storia – MALPENSA24