Brugnone del Pd: «I soldi per le scuole di Busto li ha stanziati Gentiloni»

brugnone scuole busto

BUSTO ARSIZIO – «I soldi arrivati a Busto Arsizio per le scuole Bossi, Bellotti, Beata Giuliana e Galilei non arrivano da Regione Lombardia, come raccontato nei giorni scorsi, ma dagli investimenti messi a bilancio dal Governo Gentiloni».

Così Massimo Brugnone, consigliere comunale Pd di Busto Arsizio sottolinea la notizia degli scorsi giorni sulla vincita di alcuni bandi riguardanti interventi di manutenzione nelle scuole cittadine. «La Regione – sottolinea Brugnone – ha fatto solo da canale di distribuzione. Ma i cittadini devono sapere che a dare questa possibilità è stato il lavoro di un Governo che aveva messo in agenda al primo posto la scuola e di cui, per fortuna, altri stanno beneficiando».

Critico anche il Pd di Cassano, comune che ha beneficiato del finanziamento. «È il più grande finanziamento che il Comune di Cassano Magnago abbia mai ricevuto – aggiunge Tommaso Police, capogruppo dem che riprende volutamente le parole del Sindaco Poliseno – e se si svolgeranno i lavori nelle scuole Orlandi e Fermi lo è grazie al Pd. È infatti la legge sulla Buona scuola che – spiega Police – al fine di consentire lo svolgimento del servizio scolastico in ambienti adeguati e sicuri ha assegnato finanziamenti statali destinati alla messa in sicurezza degli edifici scolastici, a beneficio degli enti locali. Ringrazio quindi il Consigliere regionale Palumbo per l’impegno: è stato molto bravo a mettere il cappello su qualcosa che non ha fatto».

 

brugnone scuole busto – MALPENSA24