A Cerro Maggiore torna PulminoAmico, i furgoni in servizio sono due

CERRO MAGGIORE – Il progetto PulminoAmico è finalmente una realtà a Cerro Maggiore, inaugurato nei giorni scorsi, e garantirà nuovi mezzi al Comune e alle associazioni del territorio per continuare a dare i servizi ai cittadini più fragili. Il tutto grazie alle numerose aziende e realtà produttive del territorio che hanno voluto aderirvi, e che sono state premiate dal sindaco Giuseppina Berra, in occasione dellla presentazione pubblica dei mezzi donati al Comune.

Grazie a chi ha voluto esserci

«E’ assolutamente doveroso ringraziare ognuna delle realtà che, con grande spirito di partecipazione, hanno contribuito alla piena realizzazione del progetto PulminoAmico. A queste aziende si sono aggiunte altre imprese che, nonostante non abbiano sede a Cerro Maggiore, hanno compreso la bontà del progetto ed hanno voluto esserci. È stato bellissimo festeggiare insieme e poter stringere la mano personalmente a tutti i rappresentanti delle realtà produttive, artigianali e commerciali che con grande cuore e solidarietà hanno dato vita a questo risultato. Da qui ripartiamo con nuova e più grande spinta per il futuro», ha detto Berra.

Il lavoro non è ancora finito

«Ogni volta siamo più emozionati e soddisfatti delle reazioni di Comuni e utenti. Ma il nostro lavoro non è ancora terminato a Cerro Maggiore, infatti ci sono alcune attività che si erano riservate di aderire al progetto PulminoAmico vedendo realmente i mezzi all’opera. Per questo abbiamo la volontà di continuare ad impegnarci e, per chi volesse, sarà sufficiente una semplice telefonata al numero verde 800 90 92 61 per prenotare una nostra visita», ha detto Alberto Mistò, responsabile del progetto.

cerro maggiore pulmino amico – MALPENSA24