Bellaria presenta il consuntivo: «Insieme stiamo cambiando Somma»

stefano bellaria spes

SOMMA LOMBARDO – Si poteva fare di più? «Probabilmente sì, ma il fare memoria di quanto realizzato insieme, ci sprona a fare ancora meglio in questo 2018». Il sindaco Stefano Bellaria ha presentato in consiglio comunale il bilancio consuntivo del 2017, sottolineando come e dove la città è cambiata, ma – con un atto di umiltà – ammettendo che ancora molto resta da fare. «Parafrasando Marylin Monroe direi che: “Lasciamo agli altri la convinzione di essere i migliori, per noi teniamo la certezza che nella vita si può sempre migliorare”».

Il bilancio consuntivo

Al di là degli aspetti contabili, secondo Bellaria il rendiconto finanziario è il momento in cui fare memoria di quanto è stato realizzato. «E fare memoria è importante, perché presi dalla frenesia quotidiana, si rischia di non valorizzare al meglio il lavoro svolto». Per questo motivo ha preparato  per tutti i consiglieri un elenco («assolutamente non esaustivo») degli interventi attivati e delle opere realizzate nel corso dell’anno 2017.

Lavori pubblici

– Realizzazione controparete refettorio scuola primaria Macchi
– Affidamento incarico e approvazione progetto definitivo/esecutivo di realizzazione controsoffitti scuola primaria Rodari e Milite Ignoto e consolidamento scuola Milite Ignoto;
– Rifacimento reti e sostituzione impianto di riscaldamento scuola primaria Rodari;
– Realizzazione impianto telecontrollo riscaldamento Centro di formazione professionale;
– Sistemazione vizi occulti polo aeronautico di Case Nuove
– Realizzazione lavori di adeguamento alle norme prevenzione incendi scuola dell’infanzia Galli;
– affidamento di incarico per l’adeguamento alle norme antincendio Itg., scuola secondaria Leonardo da Vinci, Milite Ignoto, Secondo Mona e Buratti
– Rinnovata per 290 metri quadrati la pavimentazione in pietra della piazza via Della Chiesa di Case Nuove.
– Investimenti per il miglioramento della viabilità ciclabile e pedonale in particolare: 720 metri di nuovi asfalti e marciapiedi in via Dei Mille e via Villoresi e formazione nuova pista ciclabile su via Mazzini a prolungamento dell’esistente fino a via Salvette.
– Rinnovata la pavimentazione in pietra dell’area mercato per un totale di  500 metri quadrati
– Realizzazione della rotatoria all’intersezione tra le vie Briante e Processione (in direzione Maddalena)
– Avvio della riqualificazione di tutti gli impianti di illuminazione pubblica cittadina
– Ultimazione riqualificazione della piazza Visconti di Maddalena
– Attivazione di un’area sgambamento cani in corso Europa.
– Attivazione della raccolta differenziata con microchip, con risultati lusinghieri (passaggio dal 63% al 77% di differenziazione).

Sport e tempo libero

– Riqualificazione della tensostruttura e di tutte le palestre della città, in collaborazione con SPES, con un occhio di riguardo anche all’efficientamento energetico.
– Organizzazione dell’evento “Somma Super Abile” sulla tematica sport e disabilità.

Commercio e turismo

– Partecipazione al progetto “Sul filo dell’acqua” in collaborazione con il consorzio Est Ticino Villoresi (con la valorizzazione del sito del Panperduto).
– Realizzazione dello Street Food a cui hanno partecipato quasi 15mila persone.
– Realizzazioni riunioni di coordinamento delle attività del distretto del Commercio Ticino Malpensa.

Urbanistica e viabilità

– Avvio dell’iter per la realizzazione del Put (Piano Urbano del Traffico) con l’obiettivo di migliorare e rendere più sicura la viabilità cittadina.
– Prosecuzione dell’iter per la variante del Pgt (Piano di Governo del Territorio) con particolare attenzione a 4 temi: rigenerazione urbana, viabilità, regole e ambiente.

Cultura

-Attivazione dell’Università degli adulti e della terza età, in collaborazione con Lions, Comunità pastorale e Associazione anziani sommesi.
– Istituzione della Festa dell’Europa, in cui avviene la consegna dei premi al merito scolastico.
– Realizzazione di 11 mostre espositive e presentazione di libri in sala Oriana Fallaci
– Organizzazione cineforum in collaborazione con Ipse rivolto agli studenti scuole superiori e in collaborazione con la Comunità pastorale rivolto a tutti i cittadini
– Organizzazione manifestazioni, spettacoli e concerti in occasione delle principali festività civili
– Organizzazione rassegna “Incontri con l’autore” (7 appuntamenti).
– Collaborazione con le Associazioni cittadine nell’organizzazione di numerosi eventi (Cià ca Giugum, Halloween, Cipresso d’argento).
– Organizzazione del “Lions day 2017”
– Collaborazione con le associazioni per il recupero di storici siti sommesi (Pozzo Valgella e Ponte di Strona Santa Caterina).
– Organizzazione del Concerto della fanfara del terzo reggimento Carabinieri
– Realizzazione della Giornata contro lo spreco alimentare.

Servizi alla persona

– Asilo Nido Comunale con 47 bambini frequentanti, compreso il servizio di pre-asilo e attività di sostegno e integrazione di bambini con disabilità e disagio
– Proseguimento del servizio “Ludoteca comunale” con apertura bisettimanale
– Inserimento di 12 minori in comunità educative
– Servizio di assistenza domiciliare per 21 minori
– Attivazione consulta comunale “Città accessibile” con il compito di aiutare nel superamento delle barriere fisiche e culturali.
– Implementazione progetto “Revolutionary Road”, in collaborazione con altri 17 Comuni del territorio.

Partecipazione

– Realizzazione di 18 assemblee nei vari quartieri della città.
– Attivazione del “Bilancio Partecipato 2017”, per consentire ai cittadini di scegliere l’opera prioritaria da realizzarsi nel proprio quartiere.
– Assemblee pubbliche di presentazione dell’Iter progettuale di Put e del Pgt

consuntivo somma bellaria – MALPENSA24