Fagnano, «l’ex Cinema Apollo può riaprire». Il sogno continua

Fagnano ex Cinema Apollo

FAGNANO OLONA – «Finalmente possiamo annunciarvi ufficialmente la notizia che tutti aspettavamo da tanti anni: l’Ufficio tecnico del Comune ha confermato la piena fattibilità della rimessa in funzione dell’ex cinema Apollo a scopo di intrattenimento del pubblico per spettacolo e cultura». Ad annunciarlo è il gruppo di volontari del progetto Apollo20, associazione di Fagnano Olona nata con lo scopo di raccogliere fondi per l’acquisto dello stabile, così da ridonare alla cittadinanza un luogo di ritrovo per eventi al chiuso che al momento il paese non ha. L’Apollo infatti è in vendita e il proprietario si è già reso disponibile a cederlo.

La rinascita del Cinema Apollo

I volontari, supportati dall’architetto e tecnico prevenzione incendi, nei giorni scorsi hanno avuto un incontro ufficiale con il sindaco Maria Elena Catelli e il responsabile dell’Ufficio Tecnico. Dalla riunione è emerso che dal punto di vista urbanistico non c’è alcun impedimento al riutilizzo del fabbricato come sala polivalente. Il Comune stesso ha previsto il fabbricato come potenziale futuro utilizzo a scopi culturali e aggregativi per la cittadinanza.

Chiarito il malinteso

«E’ stato chiarito anche il malinteso circa le affermazioni dei passati amministratori che probabilmente hanno letto la pre osservazione ad una futura variante al Pgt da parte della proprietà come impossibilità tecnica al recupero della sala per usi simili o affini alla cinematografia», spiegano i membri dell’associazione al termine dell’incontro. «Pertanto, tutti noi cittadini, ora più che mai dobbiamo sentirci parte attiva del Progetto Apollo20, tutti volontari che mettono a fattor comune il proprio tempo e le proprie capacità al fine di avere nuovamente un cineteatro e una sala polifunzionale a beneficio di tutti: cultura, aggregazione, spazi per recite dei bambini, eventi mattutini per gli alunni delle scuole ( non dovranno più spostarsi con autobus verso altre città), serate all’insegna dello star bene insieme accrescendo noi stessi». La nuova amministrazione comunale, in carica dallo scorso 26 maggio, ha fatto sapere di condividere e apprezzare il progetto Apollo20, garantendo il supporto necessario per aiutare i volontari a coronare il sogno collettivo di riaprire l’Apollo.

Fagnano ex Cinema Apollo – MALPENSA24