Cede l’alta pressione. Nuvolosità in aumento per l’arrivo di un fronte freddo

fronte freddo pressione

L’alta pressione, in estensione dal Nordafrica e con centro tra Francia e Germania, continua a proteggere il Nord Italia dalle perturbazioni atlantiche e a garantire, mercoledì e giovedì, una prevalenza di bel tempo sulla Lombardia. Venerdì avrà un parziale cedimento, che permetterà a un debole fronte freddo di lambire la regione, portando un po’ di nuvolosità sulle Alpi e sui settori centro-orientali. Fino a giovedì la temperatura in pianura resterà prossima ai 20°C, in seguito è atteso un lieve calo dei valori massimi. L’analisi di Ivan Malaspina del Centro Meteorologico Lombardo.

Analisi Generale

L’alta pressione, in estensione dal Nordafrica e con centro tra Francia e Germania, protegge il Nord Italia dall’arrivo delle perturbazioni atlantiche e garantisce ancora, mercoledì e giovedì, una prevalenza di bel tempo anche sulla Lombardia, con al più il transito di qualche velatura. Venerdì avrà un parziale cedimento, che permetterà a un debole fronte freddo di lambire la Lombardia, portando però solo un po’ di nuvolosità sulle Alpi e sui settori centro-orientali. In pianura la temperatura resterà prossima ai 20°C fino a giovedì, mentre successivamente è atteso un lieve calo dei valori massimi. Il fine settimana sarà probabilmente caratterizzato da generali condizioni di tempo soleggiato.

Mercoledì 27 febbraio

Tempo Previsto: Al mattino poco nuvoloso su tutta la regione per qualche velatura. Possibili isolati banchi di nebbia lungo il corso del Po. Nel pomeriggio bel tempo su tutti i settori con cieli sereni o poco nuvolosi dalle Alpi alla pianura. In serata e nella notte bel tempo su tutta la regione, con la possibilità di qualche banco di nebbia sui settori più meridionali della pianura.

Temperature: Minime in lieve aumento. In pianura minime per lo più comprese tra 3 e 5°C, con punte superiori nelle zone densamente urbanizzate del Milanese; massime generalmente comprese tra 18 e 20°C, con qualche punta anche più elevata. Zero termico stabile e intorno a 3000 metri nelle ore centrali del giorno in libera atmosfera.

Venti: Deboli variabili in pianura e a 1500 metri. Venti moderati da nord-est a 3000 metri.

Giovedì 28 febbraio

Tempo Previsto: Al mattino qualche banco di nebbia su medio/bassa pianura, bel tempo sul resto della regione. Nel pomeriggio bel tempo su tutti i settori con cieli sereni o poco nuvolosi. In serata arrivo di qualche nuvola sui settori occidentali. Nella notte tendenza ad aumento delle nubi sulle Alpi e alla formazione di qualche nebbia sulla bassa pianura.

Temperature: Quasi stazionarie. In pianura minime per lo più comprese tra 3 e 5°C, con punte superiori nelle zone densamente urbanizzate del Milanese; massime generalmente comprese tra 17 e 19°C. Zero termico stabile e intorno a 3000 metri nelle ore centrali del giorno in libera atmosfera.

Venti: Deboli da sud-ovest in pianura. Venti tra deboli e moderati da nord-ovest a 1500 e 3000 metri.

Venerdì 1 marzo

Tempo Previsto: Al mattino nuvoloso sulle Alpi con qualche debole precipitazione, nevosa oltre 1500 metri, su Livignasco e, localmente, su alta Valtellina e alta Valcamonica; parzialmente nuvoloso sulle Prealpi, poco nuvoloso altrove con qualche banco di nebbia nelle prime ore sulla bassa pianura orientale. Nel pomeriggio nuvoloso su Alpi e Prealpi, con nubi più compatte sui settori più settentrionali; poco o parzialmente nuvoloso sul resto della regione. In serata e nella notte tendenza a generale miglioramento.

Temperature: Massime in lieve diminuzione. In pianura minime per lo più comprese tra 4 e 6°C, con punte superiori nelle zone densamente urbanizzate del Milanese; massime generalmente comprese tra 16 e 18°C. Zero termico in calo e intorno a 1800 metri nelle ore centrali del giorno in libera atmosfera.

Venti: Deboli da nord-ovest in pianura con qualche rinforzo sui settori occidentali. Venti tra moderati e forti da nord a 1500 e 3000 metri.

fronte freddo pressione – MALPENSA24