Il centrodestra è “Insieme” e a Cavaria candida sindaco Zeni (Lega)

Centrodestra cavaria zeni

CAVARIA CON PREMEZZO – Sarà Franco Zeni (Lega) il candidato sindaco del centrodestra alle elezioni Amministrative di Cavaria con Premezzo il prossimo 26 maggio. Ad annunciarlo in una nota è la sezione leghista Valle del Boia di cui l’aspirante primo cittadino è segretario.

Centrodestra unito

Centrodestra cavaria zeni Il nome di Zeni non è una sorpresa ma la conferma di una linea intrapresa nel tempo. Sarà alla guida di una coalizione con impronta civica ma a traino Lega, con l’appoggio del centrodestra e in particolare di Forza Italia e Fratelli d’Italia. Parte importante l’avranno anche i civici di “Con Voi” che sono fautori di molte iniziative e temi programmatici.

Il programma

«Il programma si baserà su un’innovazione rispettosa, non su promesse fantasma, fantascienza, fantapolitica ed azioni pro voto», spiegano dalla sezione i padani.  “Insieme”, questo è il nome scelto per la lista che sarà presente sulle schede elettorali, «ha l’ambizione di far ripartire Cavaria con Premezzo dal punto di stallo in cui si trova, senza sprecare risorse importanti ma convogliandole verso quei temi sociali e tecnici che, per troppo tempo, sono stati dimenticati a favore di una politica puramente del singolo e del consenso».

Coinvolgimento attivo

La scelta di uscire con anticipo è stata fatta per dare l’opportunità alla gente di avere il tempo necessario per porre domande, chiedere spiegazioni circa le linee guida del programma, ma soprattutto per dare ai cittadini l’opportunità di esprimere opinioni e dare suggerimenti su ciò che vorrebbero per il loro paese. «Il coinvolgimento attivo della cittadinanza, delle associazioni e delle istituzioni sarà il cavallo di battaglia di “Insieme ”: compito dei candidati sarà quello di ben amministrare il Comune, senza mai dimenticare che sono i cittadini, con le loro tasse e le loro proprietà, i veri padroni del territorio a cui si devono risposte ed ai quali bisognerà sempre rendere conto. L’amministrazione sarà a disposizione ed al servizio di chi sta fuori dal Palazzo comunale, di chi – con fiducia e sacrificio – paga e si attende di ritorno servizi, regole chiare, rispetto e rivalutazione dei propri beni».

Centrodestra cavaria zeni – MALPENSA24