In treno dalla Svizzera a Malpensa. Dal 10 giugno collegamento diretto

treno svizzera malpensa

MALPENSA – La riapertura della linea ferroviaria tra Varese e Mendrisio (Arcisate-Stabio) produce i suoi effetti positivi nei collegamenti. Ci sono voluti anni di attesa, perlomeno sul versante italiano, ma alla fine i binari sono entrati in funzione. Con importanti aspettative per il futuro. Intanto, da settimana prossima, per la precisione da domenica 10 giugno, verrà attivato il collegamento diretto tra il Canton Ticino e l’aeroporto della Malpensa. Diciotto corse giornaliere che accorceranno le distanze tra il Canton Ticino e lo scalo internazionale della brughiera. Sostiene Francesca Brianza, vice presidente del consiglio regionale lombardo che “in questo modo, anche la città di Varese sarà connessa con un treno diretto e senza cambi con l’aeroporto. Un risultato eccellente atteso da anni che avrà ricadute positive sul tessuto produttivo, sul turismo e sul commercio”.

Un TiLo ogni due ore

Non ci sono dubbi: i nuovi treni porteranno di sicuro benefici a tutti i livelli. Il nuovo servizio prevede un treno TiLo ogni 2 ore, dalle 5 del mattino alle 23:00 ( 18 corse giornaliere), con partenza da Como – Albate Camerlata e con arrivo allo scalo di Malpensa, passando per Mendrisio, Varese, Gallarate. Usufruendo in questo caso dei raccordi di Busto Arsizio, già collegata a Malpensa.

La linea che verràtreno svizzera malpensa

Un passaggio obbligato in vista dell’ipotizzato quanto contestato collegamento diretto da Gallarate al Terminal 2, dove è in funzione da diversi mesi la nuova stazione ferroviaria a completamento delle infrastrutture ferroviarie del contiguo Terminal 1.
Di nuovo Francesca Brianza: “Attraverso questo treno, in funzione dal 10 giugno, aumenterà ulteriormente l’attrattività del territorio insubrico e viene di fatto riaffermata le centralità di Malpensa quale scalo principale non solo dei lombardi ma anche degli svizzeri ticinesi. Malpensa è la nostra porta verso il mondo che permette a persone e merci di raggiungere il nostro territorio e di partire per ogni destinazione. Questo treno unisce ulteriormente le due comunità lombarda e ticinese nell’ottica della cooperazione, della vicinanza e del benessere comune».
Per dirla in un altro modo, i cittadini svizzeri, che arrivano o devono raggiungere Lugano o Bellinzona, dovranno cambiare treno una sola volta, a Mendrisio.

treno svizzera malpemsa

Treno svizzera malpensa – MALPENSA24