Magnago contro la pena di morte nella Giornata internazionale Città per la Vita

magnago giornata pena morte

MAGNAGO – Anche quest’anno il Comune di Magnago aderisce a Città per la Vita, giunta alla 19.a edizione, illuminando di rosso il palazzo comunale di piazza Italia 1 (nella foto). Obiettivo: tenere alta l’attenzione sui diritti umani e il valore della vita, continuando nella battaglia per cancellare la pena di morte dal panoramica giuridico e penale degli Stati.

Data simbolo ispirata al Granducato di Toscana

Il 30 novembre del 1786 venne abolita, per la prima volta, la pena di morte in uno Stato, il Granducato di Toscana. Da allora molta strada è stata fatta nel cammino che porta all’abolizione della pena capitale nel mondo. Fra i monumenti nazionali più celebri, per l’occasione questa sera a Roma sarà illuminato il Colosseo, che farà da sfondo a una spettacolare scenografia di videomapping. Ma in questi giorni molte altre città (più di 2.300) hanno iniziato ad illuminare i propri monumenti per dire no alla pena di morte. Si tratta di un movimento che coinvolge tutti i continenti e che è riuscito, attraverso un paziente impegno collettivo e rapporti con i diversi governi, a diminuire il numero dei Paesi che mantengono la pena di morte nel loro sistema giuridico e codice penale.

magnago giornata pena morte – MALPENSA24