A Busto Arsizio 43 negozi storici: è la prima città in Lombardia

bustyo negozi sgtorici lombardia

BUSTO ARSIZIO – Con le ultime 10 imprese riconosciute nel prestigioso albo del commercio, salgono complessivamente a 43 i negozi storici di Busto Arsizio, prima città lombarda in questa particolare classifica. Un traguardo che testimonia, se mai ce ne fosse bisogno, la vitalità commerciale di una città che di certo subisce i contraccolpi della crisi economica e delle nuove abitudini e proposte d’acquisto, ma che sa anche reagire. “In questo – afferma Manuela Maffioli, assessore alle Attivitià produttive – col sostegno convinto dell’amministrazione civica al fianco dei commercianti come testimoniano le diverse iniziative e l’impegno reciproco su questo versante”. Al punto che sono molte, a fronte di alcune rinunce, anche le saracinesche nuove che si alzano in città. Per dirla in un altro modo, Busto conferma la sua forza attrattiva.

I nuovi negozi storici

Le nuove attività che sono da poco entrate di diritto in questo esclusivo club, che richiede almeno 40 anni di vita lavorativa, sono già state rese note , sono: Andreella Photo, Beautiful Abbigliamento, Carnaghi, Colorificio San Michele, Fioreria Moretti, Fioreria Pinciroli, Locatelli, Panetteria pasticceria Colombo, Ristorante Mazzini, Sartoria Gianni.

L’abilità bustocca

Ecco la Regione: “Si tratta di una testimonianza ulteriore di come le attività commerciali lombarde, e in particolar modo quelle bustocche, siano in grado di mostrare la propria abilità e professionalità anche in un periodo storico particolare e non semplice per questo genere di attività, utilizzando quello che la tecnologia offre per venire incontro alle necessità dei clienti”. Un’abilità unica, che Regione Lombardia ha deciso di premiare istituendo dal prossimo anno un bando specifico che permette di ottenere finanziamenti per valorizzare il proprio business, per un complessivo di 30 mila euro ciascuna. Un ulteriore attestato di stima e incentivo per gli imprenditori storici lombardi, da sempre considerati un patrimonio da valorizzare e preservare per la Regione.

busto negozi storici lombardia – MALPENSA24