Olgiate, al via il Montano-ter. Richiusa vice, Maccabei out, deleghe a tutti

OLGIATE OLONA – Prende il via ufficialmente la giunta Montano-ter. Dopo il successo elettorale sul suo predecessore Giorgio Volpi, il sindaco Giovanni Montano ha assegnato le deleghe e i posti nell’esecutivo. Le novità più clamorose sono l’esclusione di Paolo Maccabei, vicesindaco uscente, e la promozione di Leonardo Richiusa a vicesindaco, mentre torna in pista come assessore esterno Ugo Bassi, che fu il primo vicesindaco di Montano nel 2014. Il capogruppo in consiglio comunale sarà Nicola Puddu.

La giunta e i consiglieri delegati

Leonardo Richiusa vicesindaco e assessore con delega alle politiche sociali
Fabio Longhin assessore con delega al commercio, all’innovazione e allo sviluppo integrato
Sofia Conte assessore con delega ai servizi educativi e cultura
Ugo Bassi assessore esterno con delega al bilancio, programmazione e patrimonio
Ketty Saija assessore esterno con delega al territorio

Elena Bellitto consigliere con delega alla tutela e valorizzazione del patrimonio artistico culturale e alla salubrità ambientale
Giorgia Zanin consigliere con delega alle politiche ambientali e all’inclusione sociale
Nicola Puddu (capogruppo consiliare) consigliere con delega ai rapporti con le associazioni
Michele Albé consigliere con delega alla protezione civile
Luisa Castiglioni consigliere con delega alla terza età
Daniela Camatta consigliere con delega alla salute
Giuseppe Calzone consigliere con delega alle politiche giovanili
Paolo Graziani consigliere con delega allo sport

Olgiate, la sfida di Montano per il tris: «Promesse mantenute e porte sempre aperte»

olgiate olona giunta Montano ter – MALPENSA24