Poker da leggenda. La regina del Trofeo Binda è Marianne Vos

Trofeo Binda Marianne Vos

CITTIGLIO – Il ciclsimo ha una nuova regina: per la quarta volta ad alzare in cielo il Trofeo Binda è Marianne Vos. La 31enne olandese entra nella storia della corsa aggiudicandosi la 21esima edizione con uno sprint di potenza che azzera tutte le rivali.

Vos alla quarta

Vos aveva già vinto il Binda nel 2009, 2010 e 2012. Ieri 24 marzo si è imposta per la quarta volta con una prova eccezionale. E’stata infatti perfetta ad azzerare tutti gli attacchi delle avversarie sulle salite della Valcuvia prima di far esplodere tutta la sua potenza sul rettilineo di Cittiglio. Tantissime le persone lungo il tracciato, in particolare sullo strappo di Casalzuigno e sulla salita Cuvio-Orino prima della discesa di Gemonio. Nell’ordine d’arrivo la prima azzurra compare soltanto in quinta posizione ed è Elena Cecchini della Canyon Sram.

21° TROFEO BINDA – Uci Women’s WorldTour
Taino – Cittiglio, 131,8 Km

Ordine di arrivo:

1) Marianne VOS (Ola – CCC-Liv) in 3h27’07”
2) Amanda Spratt (Aus – Mitchleton-Scott) s.t.
3) Cecilie Uttrup Ludwig (Ger – Bigla) s.t.
4) Anastasia Chursina (Rus – Btc)
5) Elena Cecchini (Ita – Canyon-Sram) a 1″
6) Niewiadoma (Pol)
7) Fahlin (Sve)
8) Rivera (Usa)
9) Paladin (Ita)
10) Magnaldi (Ita) s.t.

Trofeo Binda Marianne Vos – MALPENSA24