Progetto solidarietà, obiettivo raggiunto grazie alla generosità di Villa Cortese

villacortese missionaria suor giulia coronavirus

VILLA CORTESE – Grazie alla generosità di tanti villacortesini e alle numerose iniziative delle associazioni di Villa Cortese, anche per il 2019 l’obiettivo del Progetto solidarietà della Consulta associazioni è stato raggiunto in pieno. Sono stati infatti raccolti i 7.000 euro necessari alla costruzione dell’asilo presso la comunità di Rusamaza in Burundi (Africa), dove opera la concittadina suor Giulia Gazzardi. L’asilo è stato dedicato alla “Signora Angela” ossia Angela Vailati, storica ostetrica di Villa Cortese che ha “fatto nascere” generazioni di villacortesini dalla fine degli anni 50 fino al 1986.

Martedì 5 la consegna dei fondi per costruire un asilo in Burundi

Il progetto è stato coordinato dall’associazione VISPE (Volontari italiani solidarietà Paesi emergenti), a cui collaborano alcuni cittadini di Villa Cortese, che ha anticipato i fondi per la realizzazione della struttura. Martedì prossimo, 5 novembre, alle ore 21.00 nella sala consigliare del municipio si terrà la serata conclusiva del Progetto Solidarietà 2019. In tale occasione sarà consegnata la somma di 7.000 euro al presidente del VISPE, Agostino Fedeli, che farà un resoconto del progetto. Saranno inoltre proiettati un video e immagini con testimonianze dirette relative alla costruzione dell’asilo e alla situazione economica e sociale dei territori del Burundi che potranno beneficiare dell’intervento realizzato grazie al contributo di Villa Cortese.

villa cortese solidarietà asilo – MALPENSA24