Sesto, pedone travolto sul Sempione da un pirata della strada: è grave

infarto natale elisoccorso angera

SESTO CALENDE – Pedone investito sul Sempione a Sesto Calende: grave quarantaduenne. L’automobilista che l’ha travolto non si è fermato: è stato rintracciato dai carabinieri a Vergiate. Avrebbe dichiarato di non essersi accorto di niente. La sua posizione è al vaglio degli inquirenti, molto probabilmente nelle prossime ore sarà denunciato per fuga e omissione di soccorso, oltre che naturalmente per lesioni stradali.

Sul posto anche l’elisoccorso

L’incidente è avvenuto intorno alle 17.45 di oggi, mercoledì 30 ottobre. Stando a quanto ricostruito dagli uomini dell’Arma e dagli agenti del comando cittadino di polizia locale, il quarantaduenne stava attraversando sulle strisce all’altezza dell’hotel David e dell’Euro C Mercato, quando la Fiat 600 guidata da un pensionato di 77 anni l’ha travolto. Il settantasettenne non si è fermato proseguendo per la sua strada. Non avrebbe dato gas come se volesse fuggire, quindi per gli inquirenti potrebbe essere plausibile il fatto che non si sia accorto dell’accaduto. E’un dettaglio che in ogni caso non cambia la sostanza dei fatti e non alleggerisce la posizione del pensionato.

sesto pedone investito sempione

In azione l’elisoccorso

L’incidente è avvenuto sotto gli occhi di numerosi testimoni che vedendo la 600 allontanarsi hanno preso targa e modello dell’auto comunicandoli ai carabinieri. Nel frattempo sul posto sono arrivati i mezzi di Areu presente con ambulanza e automedica. A Sesto Calende è atterrato anche l’elisoccorso. Le condizioni del quarantaduenne sono apparse immediatamente molto gravi. L’uomo è stato stabilizzato sul posto e trasportato in elicottero all’ospedale di Circolo di Varese. Non era cosciente: i traumi riportati sono stati valutati come importanti dal personale medico intervenuto. I carabinieri hanno invece rintracciato pochi minuti dopo il settantasettenne a Vergiate: l’uomo stava ancora viaggiando in auto quando è stato bloccato dai militari. Dai primi riscontri il pensionato era sobrio alla guida dell’auto. L’autorità giudiziaria vaglierà gli atti: la denuncia dovrebbe arrivare a breve.

sesto pedone investito sempione – MALPENSA24