Legnano si prepara al Natale: il programma delle iniziative

natale eventi legnano

LEGNANO – La magia del Natale è pronta ad invadere Legnano. Questa mattina è stato presentato il programma delle varie iniziative natalizie che si svolgeranno in città a partire dal prossimo 1 dicembre con l’inaugurazione ufficiale.

Il programma

Sabato 1 dicembre ci sarà l’accensione delle luci e degli alberi in contemporanea nelle piazze Redentore, San Magno e Oltrestazione: altri alberi di Natale saranno presenti nelle piazze cittadine. Particolare caratteristica del programma 2018 saranno le proiezioni sugli edifici del centro dittadino, che verranno implementate rispetto al 2017. Sulla Basilica verrò riprodotta la Pala di Bernardino Luini conservata all’interno della stessa, sulla facciata del Palazzo Unicredit che affaccia su piazza San Magno verranno invece proiettate immagini natalizie. La stessa pavimentazione della piazza, insieme, ad esempio, a palazzo Malinverni, palazzo Sironi, tutti gli edifici della Ztl saranno interessati da varie proiezioni a tema, insieme a molti altri edifici della città che prenderanno quindi vita grazie a giochi di luci e colori. “Illuminiamo la città” è infatti proprio uno degli intenti principali del programma: coordinandosi con le proiezioni, altre vie cittadine saranno invece interessate dalle classiche luminarie, installate in accordo con i commercianti interessati. Altro evento particolarmente atteso è quello del Calendario dell’Avvento che sarà uno dei fulcri delle iniziative natalizie: dopo il successo dell’anno scorso, si ripete con la presenza dell’artista Giosetta Fioroni che riporterà a Legnano il senso dell’attesa e della scoperta insieme al valore del dono.
Mercatini e feste animeranno poi i vari quartieri cittadini, garantendo il tipico shopping natalizio oltre al divertimento per i più piccoli per cui sono previsti diversi eventi appositamente rivolti ai bambini, come il villaggio, la giostrina e il trenino di Natale insieme alla pista di pattinaggio, punto di ritrovo per grandi e piccini ormai da dieci anni. Un Natale che prenderà forma in musica grazie ai giovani musicisti della scuola di musica Paganini che animeranno le vie del centro: concerti sono poi previsti per il 25 dicembre e il 6 gennaio.

Aggregare la città

Un coinvolgimento totale della città che grazie a luci e colori sarà ancora più bella e attrattiva. Come commenta il sindaco Gianbattista Fratus, «l’arte uscirà dai luoghi dove è normalmente custodita diventando occasione per aggregare la comunità». Un Natale che vuole coinvolgere la città dal centro storico ai quartieri, ma senza scadere nella superficialità: «Al contrario si tratta di valorizzare una città che vuole essere dinamica e che le famiglie vogliono vivere. Intraprendiamo dopo lo scorso anno la sfida della continuità, che deve essere vinta. Legnano, la sua gente e il suo patrimonio culturale se lo merita».

natale eventi legnano – MALPENSA24