Varese, in orario sul coprifuoco ma ubriaco al volante: ci rimette la patente

gallarate carabinieri droga prostituzione

VARESE – Ha rispettato le limitazioni imposte dal coprifuoco. Non quelle previste per la guida in stato d’ebbrezza. E così un operaio di 33 anni ci ha rimesso la patente. E’ accaduto nella serata di ieri, giovedì 26 maggio, l’uomo è stato fermato per un controllo dai carabinieri Nucleo Operativo e Radiomobile della Compagnia di Varese proprio al limite dello scoccare delle 23.

Fermato in via Milano

Ancora in tempo per evitare una sanzione. Ma non abbastanza lucido di non palesare il suo stato di ubriachezza. I militari dell’Arma hanno proceduto al controllo dell’operaio, originario dell’Est Europa, mentre percorreva via Milano alla guida della sua Peugeot come detto visibilmente alticcio. Sottoposto ad accertamento del tasso di alcolemia mediante esame strumentale è stato appurato essersi messo alla con tasso superiore a 0,8 grammi per litro. Patente di guida ritirata.

varese ubriaco coprifuoco patente – MALPENSA24