A Cedrate medico di base in pensione, appello del comitato di quartiere

GALLARATE – Cedrate perde il medico di famiglia, e il comitato di quartiere lancia un appello per la sua sostituzione. La preoccupazione è che nel popoloso rione al confine con Cassano Magnago possa rimanere in attività solo un medico di medicina generale: «Non si sa da chi verrà sostituito e nemmeno se il sostituto arriverà nello stesso studio» l’incertezza nelle parole del comitato “Insieme per Cedrate” presieduto da Francesco Disarò.

Dal 31 maggio

Il dottor Moreno Praderio, uno dei due medici di base attualmente presenti a Cedrate, ha annunciato il suo pensionamento a partire dal 31 maggio con un avviso lasciato fuori dall’ambulatorio. «Ringrazio quanti nel corso degli anni mi hanno accordato la propria fiducia scegliendomi come Medico di Famiglia» le poche righe di commiato del professionista. Ora però la sua sostituzione è nelle mani della burocrazia sanitaria. E il quartiere non nasconde i propri timori, visto che a Cedrate è rimasto in attività solo un medico di medicina generale, il dottor Paolo Ripamonti in via Canova, che però sarebbe già al limite della capienza del numero di pazienti e che peraltro serve anche il rione di Crenna.

L’appello del Comitato

Come ormai succede comunemente nelle città, nei paesi e nei quartieri, quando il medico di famiglia sta per andare in pensione, non si sa da chi verrà sostituito e nemmeno se il sostituto arriverà nello stesso studio. Al riguardo, il Comitato “Insieme per Cedrate” evidenzia la situazione che si sta creando a seguito del prossimo pensionamento del dottor Moreno Praderio, che da molti anni esercita nello studio di via Fiume a Cedrate e che era un punto di riferimento per i suoi pazienti, molti dei quali anziani e residenti nel quartiere. Il Comitato “Insieme per Cedrate” intende fare appello all’Ats Insubria e ad eventuali altri enti o professionisti del campo medico, affinché, per quanto di competenza, si attivino e tengano in debito conto di quanto segnalato dai residenti nel quartiere di Cedrate e si adoperino per trovare o promuovere una soluzione che arrechi il minor disagio possibile ai pazienti in quota al Dottor Moreno Praderio, fra cui si annovera un cospicuo numero di persone anziane che incontrerebbero difficoltà a spostarsi fuori zona per​ usufruire dell’assistenza medica di base.

gallarate medico base cedrate – MALPENSA24