Attenti alle truffe. Un incontro con i carabinieri di Castellanza per imparare a difendersi

truffe carabinieri castellanza

CASTELLANZA – Truffe: un incontro per non rimanere vittima. Dopo il successo riscosso dall’appuntamento organizzato nello scorso mese di gennaio, l’assessorato alla Polizia Locale in collaborazione con il comando dei carabinieri di Busto Arsizio e la stazione Carabinieri di Castellanza organizzano un nuovo incontro pubblico denominato “Attenti alle truffe”.

L’incontro che si terrà Mercoledì 9 maggio alle ore 14.30 nella sala conferenze della Biblioteca Civica e l’obiettivo è quello di fornire ai cittadini,  soprattutto quelli anziani e le persone più deboli, suggerimenti e consigli per evitare di cadere vittime di truffe e raggiri. Episodi di questo tipo purtroppo sono sempre più diffusi e vengono messi a segno con i più variegati stratagemmi, facendo leva sulla buona fede delle persone. I numeri statistici sono impressionanti: negli ultimi anni questo fenomeno è dato in continuo aumento e secondo le stime fornite dal Ministero dell’Interno si è registrato un incremento dell’8% dal 2011 al 2012 e del 7.8% tra il 2012 e il 2013. A livello nazionale si parla di oltre i 10.000 casi appurati.

Riuscire a mettere in campo una strategia davvero efficace non è semplice, proprio perché i truffatori scelgono molto bene le loro potenziali vittime e sono abili a ricorrere a stratagemmi ingegnosi e che giocano sugli aspetti deboli delle persone. Tra questi i più frequenti e dai quali occorre tenere gli occhi aperti vi sono le richieste di donazioni a fantomatici enti benefici, oppure il presentarsi all’uscio di casa per effettuare controlli o guasti. Ma non mancano le situazioni che possono accadere per strada, come l’essere urtati apparentemente per sbaglio. Per tale motivo ascoltare le testimonianze delle forze dell’ordine può essere utile a mantenere alto il livello di attenzione qualora ci si trovasse in una situazione sospetta.

 

 

truffe carabinieri castellanza