Busto, dopo i tremori servono altri test: domani il Verri resterà chiuso

busto verri chiuso

BUSTO ARSIZIO – Tremori e scricchiolii: domani, venerdì 16 novembre, l’istituto Verri resterà chiuso. L’ordinanza arriva dalla Provincia di Varese, ente al quale è in capo la struttura scolastica. Lo stop alle lezioni è stato deciso in via precauzionale. Domani saranno eseguite alcune prove tecniche.

Lezioni sospese

Dopo l’evacuazione di questo pomeriggio, dunque, si vuole andare a fondo alla questione. E del resto ne va della sicurezza di studenti e docenti. Nel primo pomeriggio due studenti e un professore hanno avvertito distintamente dei tremolii. Degli scricchiolii che sono parsi arrivare da una soletta al secondo piano dell’istituto scolastico. Non si è perso tempo e la scuola è stata evacuata in via precauzionale. Sul posto sono intervenuto i vigili del fuoco di Busto-Gallarate, oltre ai tecnici della Provincia. La scuola è stata passata al setaccio: da questi primi rilevamenti non sono emerse criticità statiche in carico alla struttura.

Nuovi test

Tuttavia vista la delicatezza del tema è stato deciso di chiudere la scuola domani per consentire altre prove. I tremori sono stati avvertiti anche da alcuni residenti che vivono in zona. Vicino al Verri è stato aperto un cantiere importante. I tremori potrebbero essere compatibili quali effetto dei lavori in corso. Se così fosse non ci sarebbe alcun pericolo di crolli nella zona. Domani, dunque, saranno eseguite delle prove per accertare se davvero tremolii e scricchiolii possano essere riconducibili ai lavori in corso, oppure, qualora i test dovessero dare esito negativo, si dovrà procedere per altre vie per arrivare alla soluzione di un eventuale problema.

busto verri chiuso – MALPENSA24