Nasce l’Archivio Storico Isprese tra cultura e tradizioni. L’appello: «Dateci una mano»

comitato archivio storico isprese

ISPRA – Con la sottoscrizione dell’atto costitutivo da parte dei soci fondatori è nato ufficialmente ad Ispra il Comitato “Archivio Storico Isprese” che si pone fra i suoi obiettivi primari sia la promozione e la tutela del patrimonio culturale di Ispra che quello di conservare e tramandare alle nuove generazioni la memoria storica del territorio lacuale.

I soci fondatori

I soci fondatori sono Dino Lobba, Alfio Vivian, Daniela Balzarini, Marco Pandini, Fernanda Cueroni e Davide Pagani. Dino Lobba, 70 anni, è stato eletto Presidente, suo Vice sarà Alfio Vivian.

Ispra e il lago Maggiore

«La nascita del Comitato è stato un passaggio naturale per una costituzione organica ed organizzata rispetto all’esigenza da parte nostra di cercare di catalogare e conservare l’immenso patrimonio storico e storiografico, di immagini, foto e stralci di quotidiani che hanno narrato vicende di Ispra e del Lago Maggiore. Le recenti scomparse di alcuni fra i cantori della nostra realtà cittadina fra cui Bruno Balzarini e Giuseppe Caravati ci hanno dato la spinta ulteriore per moltiplicare il nostro impegno per non disperdere la storia dei nostri avi che è poi quella su cui poggia la nostra quotidianità. Al più presto partiremo con una serie di iniziative che mireranno alla catalogazione del materiale già in nostro possesso e cogliamo l’occasione per lanciare un appello pubblico rispetto a chi volesse darci una mano od avesse del materiale da condividere e rivalorizzare: facciamolo insieme».

comitato archivio storico isprese – MALPENSA24