In Comune a Marnate comanda Sant’Ilario e il vicesindaco sarà Luppi della Lega

Marnate galli luppi

MARNATE Elisabetta Galli ha pronta la giunta di Qui per esserci. Ma tace. Poiché secondo alcune indiscrezioni l’incontro definitivo per verificare gli ultimi dettagli è previsto per la tarda mattinata di oggi, sabato 1 giugno. Ma qualcosa trapela. E se le indiscrezioni saranno confermate nella squadra di governo ci sarà poca Lega, un pizzico di Cinque stelle e tanta parrocchia. Insomma comanda Sant’Ilario.

I nomi sul tavolo

Sarà Luigi Luppi, leghista da una vita, il vicesindaco e assessore all’Ambiente e alla Sicurezza. Assessorato pesante per Gianluigi Guzzetti, che avrà le deleghe a Urbanistica, Lavori pubblici ed Edilizia Privata, mentre Pierpaolo Dal Zotto seguirà il Bilancio. A rappresentare Nizzolina in giunta ci sarà Sara Liguori, che si occuperà di Servizi sociali. La grande esclusa è Gemma Donati, 143 preferenze, sulla quale pare esserci stato il veto leghista e che a questo punto potrebbe fare il capogruppo. Ma qui la partita è ancora aperta.

Poca Lega

L’operazione Galli, non è un mistero, è nata sotto la stella del Carroccio. E in origine avrebbe dovuto essere una lista giallo verde, composta per lo più da Lega e Cinque stelle, ma comunque nata all’ombra del campanile di Sant’Ilario, che lunedì 27 maggio, nel tardo pomeriggio, a risultato elettorale acqusito, raccontano i marnatesi, ha suonato a festa. Forse proprio per salutare il nuovo sindaco. Il colore della lista poi, pur non essendo mutato, si è modificato, nel senso che la componente grillina è un po’ calata e ora può contare su Guzzetti, che viene dato molto vicino agli attivisti pentastellati, i quali però ufficialmente non si sono mai espressi. E la Lega? Si porta a casa il vicesindaco, che non è certo poco. Ma in consiglio accanto a Luppi avrà solo Erika Cisari, poiché il segretario cittadino del Carroccio non è risultato tra gli eletti.

comune marnate luppi lega – MALPENSA24