Cur cul Gall sotto il diluvio: l’alba di Busto è una pioggia di runner. Il video

BUSTO ARSIZIO – Un’alba all’insegna del running, ma soprattutto della pioggia (abbattutasi violentemente prima dello start), ha caratterizzato l’edizione 2024 della “Cur cul Gall”, l’attesa corsa delle 5.50 del mattino, con partenza e arrivo alla pista di atletica di Sacconago “Angelo Borri” dopo 5.5 km.

Un’edizione – organizzata dalla società bustocca Free Runners Team – che passerà sicuramente alla storia per la… pioggia di runner: sono stati quasi 200 gli impavidi (per non dire altro…) che hanno comunque sfidato il maltempo, e la sveglia (c’è chi ha corso in pigiama), per esserci ugualmente.

Inutile, quasi, aggiungere altro, se non la (magra) consolazione di una brioche del Colombo all’arrivo: le immagini parlano da sole…

La pioggia ferma la protesta

Correndo proprio a Sacconago, nella zona industriale dove sorgerà il tanto discusso e criticato cantiere del padel, c’era stato qualche timore che la mobilitazione degli attivisti del comitato per la difesa del parco di Madonna in Campagna potesse in qualche modo sfociare in qualche forma di (civile) protesta durante la corsa, per sensibilizzare ulteriormente l’opinione pubblica. Il maltempo ha probabilmente scoraggiato anche gli attivisti, sebbene gli striscioni “Giù le mani da Madonna in Campagna” si siano ben visti e letti. Anzi a volerla dire tutta, ma proprio tutta, le uniche proteste sono arrivate via social da chi si è lamentato per la musica fin dalle 5 del mattino.

Le classifiche

Fra gli uomini, il primo a tagliare da inzuppato il traguardo è stato Steven Seminati, seguito da Marco Brambilla e Michele Pitta. Fra le donne, invece, a primeggiare è stata Miriam Calafà, davanti a Giulia Rovagnati e Mara Minato. Alla presenza del Consigliere Alessandro Albani premiato anche  il gruppo più numeroso: i 13 runners di AviSport di Legnano (le società di Busto – Bumbasina, San Marco, Podismo & Cazzeggio –  non hanno fatto gruppo, partecipando individualmente – ndr).

Cur Cul Gall pioggia – MALPENSA24