Emanuele Monti: “L’ospedale unico tra Busto e Gallarate occasione storica”

sanità lombardia monti

BUSTO ARSIZIO – Nella giornata di venerdì 22 giugno si terrà ai Molini Marzoli (ore 18), su iniziativa della Fondazione Carnaghi Brusatori la prevista visita istituzionale del presidente di Regione Lombardia Attilio Fontana, e dell’assessore alla Sanità Giulio Gallera. Con loro ci sarà il presidente della Commissione Sanità e Politiche sociali del Pirellone Emanuele Monti.
“Il mio auspicio – spiega appunto Emanuele Monti – è che la visita si trasformi in una giornata davvero speciale e storica per il territorio, ovvero la data in cui Regione Lombardia, per bocca del Governatore Fontana e dell’Assessore Gallera, confermerà la volontà politica e amministrativa di dare il via libera definitivo al progetto del nuovo ospedale per Busto Arsizio e Gallarate.
Si tratta di un progetto valido e importante, per il quale mi sono battuto molto negli ultimi due anni, su cui si è lavorato tanto e che auspico la nuova Giunta regionale sostenga con la massima convinzione.
La realtà attuale è fatta di strutture valide e storiche, ma che non possono soddisfare a pieno le esigenze di un territorio complesso e popolato come questo. Occorre quindi un nuovo presidio, più moderno, capace di alzare ulteriormente la qualità delle prestazioni e di servire i cittadini facendo rete, legato con il mondo della ricerca e delle specialità.
L’occasione per Busto e Gallarate è davvero importante, perché questo nuovo ospedale unificato non soltanto potrà soddisfare al meglio le esigenze di un territorio strategico, grazie anche alla sua vicinanza con Malpensa, ma sarà anche capace di creare nuova occupazione.
Dal canto mio – conclude Emanuele Monti – intendo proseguire a difendere e promuovere questo progetto con forza, un investimento che diventerà emblematico per tutta la Sanità lombarda”.

Monti ospedale unico – MALPENSA24