Europa e Olimpiadi, il futuro di Varese in un incontro. Anche Giorgetti al tavolo

europa olimpiadi futuro varese

VARESELunedì 6 novembre Varese ospita un momento di confronto incentrato sul ruolo del territorio all’interno di uno scenario costituito da grandi cambiamenti, con le sfide che portano gli enti locali nel futuro dell’Unione Europea, le opportunità delle Olimpiadi invernali e dei grandi eventi sportivi, fino all’importanza della cooperazione transfrontaliera. Tanti gli interventi previsti, con i rappresentanti istituzionali a vari livelli, tra cui anche il ministro Giorgetti.

Varese e Olimpiadi

L’incontro si svolgerà a Palazzo Estense a partire dalle 8.30 e rientra all’interno degli eventi del Festival del giornalismo Glocal. Ad aprire i lavori il sindaco di Varese Davide Galimberti, con il presidente della Regione Lombardia Attilio Fontana, il presidente della Provincia di Varese Marco Magrini e il sottosegretario di Regione Lombardia Raffaele Cattaneo. Segue un dibattito per fare il punto sulle Olimpiadi del 2026, con una riflessione sulle opportunità che queste potranno portare nei territori di confine e in particolare sul ruolo rivestito dagli enti locali nel futuro dell’Europa. A confrontarsi su questi temi il ministro dell’economia e delle finanze Giancarlo Giorgetti e il consigliere di stato del Canton Ticino Norman Gobbi. Sempre in tema di grandi eventi sportivi, il focus è sul ruolo di sindaci e comuni in qualità di interlocutori per intercettare le ricadute positive per la promozione dei territori, con gli interventi di Mauro Guerra, presidente di Anci Lombardia, e Roberto Pella, membro del Comitato delle regioni. 

Il rapporto con l’Europa

Si prosegue parlando del ruolo del Parlamento nella valorizzazione delle autonomie locali nel contesto europeo, con i parlamentari Alessandro Alfieri, Stefano Candiani e Andrea Pellicini e a seguire un focus sul ruolo delle regioni nel contesto europeo. Presenti al dibattito i consiglieri regionali Samuele Astuti e Emanuele Monti. Si prosegue poi con un confronto sulle istituzioni europee e gli stakeholder territoriali come volano per la sussidiarietà, con Antonio Marano della Fondazione Milano-Cortina 2026, Vincenzo Salvatore dell’Università dell’Insubria e l’europarlamentare Isabella Tovaglieri. Protagonisti infine i giovani amministratori locali, con gli interventi di Maria Paola Cocchiere, Cristine Grosso, Helin Yildiz e Stefano Angei. A chiudere il dibattito sarà Matteo Bianchi, consigliere comunale e coordinatore del Dipartimento Europa di Anci Lombardia. L’evento è promosso dal Comitato Europeo delle Regioni e patrocinato da Anci Lombardia.

europa olimpiadi futuro varese – MALPENSA24