Il lockdown e l’amministrazione gallaratese. Lozito: «Non ci siamo mai fermati»

gallarate vetrofanie multa cassani

GALLARATE – Durante il lockdown il lavoro, per tanti, non si è fermato. Ed è stato così anche per l’amministrazione comunale di Gallarate. E’ il presidente del consiglio Donato Lozito a fare il punto sul lavoro svolto. Tracciando il bilancio di sedute consiliari e commissioni svolte dal primo febbraio al 30 giugno di quello che tutti ricorderanno come l’anno della pandemia.

Commissioni e consigli comunali

«Due sono stati i consigli comunali discussi», spiega Lozito. Entrambi in presenza in quanto le date, ovvero il 13 febbraio (poco prima del lockdown) e il 26 maggio (dopo la riapertura) lo consentiva seppur nel rispetto di tutte le normative anti contagio in vigore. La commissione Bilancio e Partecipate si è riunita quattro volte tra aprile e giugno: in due occasioni, il 27 aprile e l’11 maggio, con collegamento Zoom. Mentre le sedute del 19 maggio e del 22 giugno si sono svolte in presenza. Tutte in presenza, invece, le tre sedute della commissione Lavori Pubblici, così come è accaduto per la seduta della commissione Sicurezza convocata il 23 giugno, quella della commissione Cultura, Servizi Educati e Sport il 29 giugno, quella convocata il 24 giugno per il Welfare e della Pianificazione Territoriale.

Approvato A tutto gas

Cinque, infine, sono state le riunioni dei capigruppo discusse. Tre in presenza, due, il primo aprile e il 15 maggio, con collegamento Zoom. «E’ stata discussa la verifica delle linee programmatiche, il bilancio consolidato, il contratto di servizio e bilancio di 3SG», sottolinea Lozito. Il lavoro è andato avanti: «L’amministrazione non si è mai fermata, in una delle tante commissioni è stato approvato il piano straordinario di aiuti economici A tutto gas». L’ultima riunione dei capigruppo, come tradizione vuole a Gallarate, «Ha sancito la sospensione estiva delle attività». A settembre si tornerà a lavorare.

Gallarate “A tutto Gas”, per il rilancio della città niente accordo in Commissione

gallarate lockdown amministrazione lozito – MALPENSA24