Magico Natale a Legnano: anche Corto Maltese tra musica e giostre

natale legnano divertimenti

LEGNANO – L’area di via Gilardelli ospiterà una pista di pattinaggio sul ghiaccio, mentre piazza San Magno un’antica giostra per bambini e un calendario dell’Avvento con i disegni di Giosetta Fioroni. Saranno alcune delle attrazioni organizzate dal Comune nel programma di “Magico Natale a Legnano”, che inizierà sabato primo dicembre e comprenderà “Oltre Corto Maltese. Miraggi di memoria”, mostra dedicata al celebre fumetto di Hugo Pratt.

Un programma ricco di musica

L’inaugurazione di Magico Natale si terrà nell’area pedonale, alle 17.30 di sabato primo dicembre con l’accensione di luci e alberi. Domenica 2 sarà in corso Garibaldi con eventi, animazione per bambini, street food e divertimenti, e poi  ancora in via Venegoni l’8, in via XXIX Maggio il 9 e in via Melzi il 16 insieme a “Dal Centro in giù”, festa di Natale in corso Magenta.
Non mancherà la musica, a partire dal concerto del coro Jubilate che si terrà giovedì 13 alle 21 nella chiesa di San Domenico.
Sabato 15 sarà ricco di eventi: “Come una foresta di abeti”, laboratorio per bambini a tema natalizio alle 15 alla biblioteca civica , e il presepe vivente a cura dell’associazione Arca, alle 16.30 in piazza San Magno. Al museo Sutermeister ci sarà anche, alle 16, “L’altra parte – sogni, ossessioni, incanti”, rilettura del Pinocchio di Collodi insieme alla mostra “Pinocchi girovaghi” e, alle 21, al centro “Sandro Pertini”, il tradizionale concerto di Natale organizzato dalla Casa del Volontariato.
Domenica 16, alle Gallerie Cantoni, suonerà il corpo bandistico legnanese, che il 23 darà vita, dalle 15.30 nella ztl del centro, a un’esibizione itinerante di musici.
Nel pomeriggio di sabato 22 al “Sandro Pertini” avverrà una lettura animata del “Canto di Natale” mentre il centro sarà animato dai giovani musicisti del “Niccolò Paganini” che saranno anche al Tirinnanzi per l’Epifania. Il teatro ospiterà nella serata di venerdì 21 il concerto di Natale. Lunedì 24, in piazza San Magno, si terrà alle 23 il tradizionale scambio degli auguri.

Il cammino di Corto Maltese

“Oltre Corto Maltese. Miraggi di Memoria” è un itinerario ipnotico e emozionale lungo il cammino del celebre personaggio dei fumetti nato dalla fantasia di Hugo Pratt. Dal 2 dicembre al 20 gennaio sarà possibile visitare la mostra immersiva a Palazzo Leone Da Perego. Il vernissage è fissato per sabato primo dicembre alle 18.30, con la presentazione del libro “Miraggi di Memoria” alla presenza di Franco Colombo, assessore alla Cultura, e con Josè Munoz, Marco D’Anna, Marco Steiner in collegamento da New York, i curatori Paolo Scheriani e Nicoletta Mandelli. Non ci saranno solo visite guidate, letture e performance ma anche proiezioni. Come quella di domenica 9 dicembre di “Hugo Pratt – Trait pour trait”, esclusivo film documentario di Thierry Thomas, e del film di animazione “Una ballata del mare salato” mercoledì 26 e sabato 29. A “Italia Argentina”, appuntamento di mercoledì 12 dicembre con Josè Munoz e Cristina Taverna, sarà abbinata “Corto in tango”, serata danzante dedicata al tango argentino. Nelle domeniche di gennaio sono previsti ulteriori eventi. Se per lo “Speciale Epifania” del 6 è in programma “Corte Sconta detta Arcana”, lettura sulle tavole del fumetto di Hugo Pratt per famiglie, il 13 gennaio si terrà  l’incontro, dal titolo “Lontano da dove?”, con Antonio Molino, giornalista, pittore e scrittore legato all’universo del fumetto e dell’’illustrazione.

natale legnano divertimenti – MALPENSA24