Nuovo lutto per la politica castanese: scomparso l’ex assessore Claudio Torno

castanoprimo emergenza tributi landini

CASTANO PRIMO – Nuovo lutto per la politica castanese. A pochi giorni dalla scomparsa dell’ex assessore e consigliere di Forza Italia Camillo Canziani, la comunità locale ha dato l’ultimo saluto a Claudio Torno (nella foto a lato), scomparso domenica scorsa, 5 aprile. Negli anni Novanta Torno fu per due legislature castanoprimo morto assessore tornoassessore all’urbanistica e ai lavori pubblici e, nella prima, anche vice sindaco per il PDS con la coalizione che elesse sindaco Fausto Sanson. Torno fu nuovamente eletto in Consiglio comunale nel 2004, ma senza far parte della Giunta.

Il ricordo dell’ex sindaco Sanson

«Claudio – così lo ricorda Sanson – è stato mio compagno operoso ed intelligente in una stagione amministrativa complessa ma esaltante dal 1995 al 2004. Ha condotto con sapienza e capacità tutte le fasi interlocutorie con la Regione Lombardia per la realizzazione della bretella Boffalora-Malpensa e del raddoppio ferroviario; ha supervisionato la ristrutturazione di Villa Rusconi e ha condotto a termine la realizzazione dell’auditorium nonché la ristrutturazione del Palazzo comunale di piazza Mazzini, per non parlare dell’adeguamento degli strumenti urbanistici di quel periodo. La sua presenza nell’Amministrazione – prosegue l’ex sindaco di Castano – è sempre stata connotata da gentilezza e determinazione senza un briciolo di arroganza che spesso caratterizza le persone in quelle posizioni di responsabilità e di potere. Questi momenti ci negano anche la possibilità di una vicinanza fisica a lui e ai suoi cari che l’hanno accompagnato con grande amore in questo ultimo tratto di strada».

castanoprimo morto assessore torno – MALPENSA24