Pallanuoto Sport Management da urlo in Spagna: il sogno Champions continua

pallanuoto sport management champions

Che impresa! Chiamata a sovvertire il fattore campo per continuare l’avventura europea, la Sport Management, nel round 2 di qualificazione a Sabadell in Spagna, sfodera una prova di grandissima personalità e qualità, rovinando i piani delle due formazioni iberiche del girone e centrando a pieni voti  il via libera per la terza fase della Len Champions League, in cui i Mastini, primi nel gruppo D, affronteranno una fra le seconde classificate dei gironi A, B e C, ovvero Jadran Spalato, Vouliagmeni e Strasburgo.

Le tre tappe del capolavoro

Un risultato meritatissimo per i Mastini di coach Baldineti capaci di approcciare il tosto girone D al meglio, piegando i padroni di casa dell’Astrapool Sabadell per 12-4 (triplette di Drasovic e Luongo), grazie ad una prova praticamente perfetta, caratterizzata da un secondo tempo di assoluto livello (parziale 5-1 con cinque diversi marcatori: Luongo, Drasovic, Damonte, Bruni e Fondelli). Messe le fondamenta nel turno d’apertura di venerdì, grazie anche ad una prova difensiva di spessore (sugli scudi anche il portiere Lazovic), sabato la Sport Management ha costruito la qualificazione ottenendo un’importantissimo pareggio 13-13 contro la corazzata spagnola del Terressa, segnando la rete del tiratissimo pari ad 1 secondo dalla fine grazie a Luongo, autore di un pokerissimo (con due rigori trasformati). Un epilogo incredibile, e per certi aspetti miracoloso, per una gara in cui i gialloblù del presidente Tosi, costretti sempre ad inseguire (2-6), hanno avuto il carattere di non arrendersi mai (decisive le triplette di Damonte e Fondelli), venendo poi premiati all’ultimo assalto. Conservata l’imbattibilità, i bustocchi di coach Baldineti hanno poi completato l’opera, superando nell’incontro di chiusura domenicale i tedeschi del Potsdam per 17-11 (gol con candelina per Di Somma) e chiudendo così il girone al primo posto.

Coach Baldineti: “Soddisfatto”

Sono soddisfatto di quest’avvio di stagione molto positivo (dieci vittorie ed un pareggio su undici incontri disputati – ndr). Ora aspettiamo il sorteggio per conoscere quella che sarà la nostra avversaria del terzo turno (una tra Jadran Spalato, Vouliagmeni e Strasburgo, seconde classificate nei gironi A, B e C). Dobbiamo continuare a lavorare bene, senza mai dimenticare che siamo una squadra con tanti giocatori nuovi che hanno comunque lavorato poco insieme. Adesso ci sarà la pausa per la nazionale (martedì l’Italia giocherà a Genova contro gli All Star del campionato, con ricavato devoluto in beneficenza alla città dopo il crollo del Ponte Morandi): con Alesiani, Nicosia, Damonte, Dolce, Casasola e Fondelli fra gli azzurri e Drasovic con la formazione All Star, riavrò la squadra al completo solo da mercoledì”.

Risultati e classificadel girone D

Venerdì 28 settembre
Sabadell-Busto: 4-12
Potsdam-Terrassa: 6-16
Sabato 29 settembre
Busto-Terrassa: 13-13
Sabadell-Potsdam; 18-8
Domenica 30 settembre
Sabadell-Terrassa: 7-7
Busto-Potsdam: 17-11

Classifica: Sport Management Busto Arsizio punti 7; Terrassa 5; Sabadell 4; Potsdam 0.

pallanuoto sport management champions – MALPENSA24