Per la diciassettesima edizione Cortisonici Varese vola in Giappone

cortisonici varese giappone

VARESE – Due samurai si sfidano su un ponte della campagna giapponese; la lunga corsa verso il duello avrà degli esiti decisamente inaspettati. Un trailer alla giapponese con ingredienti molto locali per l’edizione numero 17 di Cortisonici, il festival di cortometraggi che, dopo sospensioni e rinvii, è finalmente confermato dal 26 al 29 agosto, alla tensostruttura dei Giardini Estensi di Varese.

Un omaggio al Giappone. Il trailer

A realizzare il trailer di lancio del festival è il regista varesino Mauro Colombo, documentarista trasferitosi a Panama ma ancora legatissimo al festival Cortisonici, di cui è stato uno dei primi sostenitori. Il regista, recentemente protagonista con il suo ultimo lavoro Tierra Adentro al Rotterdam International Film Festival, ha scelto come protagonisti l’esotica Chee Mei Hoh, varesina d’adozione, e Omar Stellacci, il volto cortisonico per eccellenza. Il trailer ha inoltre una sorprendente chiusura realizzata in animazione dall’artista venegonese Fabio Folla. Anche la location in realtà una delle eccellenze naturalistiche del territorio: la Riserva Naturale della Palude Brabbia custodita dalla Lipu.

Nell’anno delle Olimpiadi di Tokio 2020, poi purtroppo posticipate, il festival Cortisonici ha scelto di omaggiare il paese del sol levante con il focus Anime&core dedicato all’animazione giapponese, con il lungometraggio Night is Short, Walk on Girl di Yuasa di Masaaki Yuasa e diversi cortometraggi (tutti film non distribuiti in Italia).

Date e orari

Il focus aprirà mercoledì 26 agosto alle ore 21 la 17esima edizione del festival varesino che eccezionalmente si terrà sotto la tensostruttura dei Giardini Estensi. Mentre da giovedì 27 a sabato 29, sempre alle 21, spazio al Concorso Internazionale, con i ventisei cortometraggi selezionati. Ci saranno anche gli abituali eventi collaterali: tra questi si segnala sabato 29 alle 18.00 Il giorno in cui arrivarono Heidi e Goldrake, un incontro all’interno della poliedrica rassegna #INbiblioteca, con immagini, visioni e chiacchiere sull’animazione giapponese anni settanta.

Un’edizione concentrata ma con tutta la bellezza di sempre: tutte le informazioni e il programma completo da metà luglio sul sito di Cortisonici.

È un Cortisonici da horror: numeri record per la sedicesima edizione

cortisonici varese giappone – MALPENSA24