Per Marnate: «Negozi e imprese lasciati soli. Dal Comune zero aiuti»

marnate tari negozi riduzione

MARNATE – Il lockdown ha messo in ginocchio l’intera economia italiana. E a soffrire di più sono stati, e saranno, le piccole imprese. «Attività alle quali il Comune di Marnate non ha minimamente pensato», dicono dall’opposizione di Per Marnate. Che lanciano quindi la proposta di sospendere il pagamento della Tari per le aziende che sono rimaste chiuse durante la pandemia. «Ma visto che l’amministrazione non ascolta mai le nostre osservazioni, non abbiamo molte speranze che questa venga accettata», commenta il capogruppo Roberto Pozzoli.

Non è giusto che si paghi la Tari

Secondo una delibera dell’Autorità per Energia, reti e ambiente (Arera), i Comuni possono concedere delle agevolazioni sulla marnate pozzoli scazzosi squadraTari in base ai mesi di chiusura delle attività. «La Tari si basa sul principio per cui chi inquina deve pagare», dice Pozzoli. «Ma moltissime imprese a Marnate non hanno lavorato durante l’emergenza sanitaria. Quindi non hanno potuto produrre rifiuti, perciò noi pensiamo che sia corretto che tali utenze beneficino delle agevolazioni commisurate nei mesi di chiusura». Ma affinché questa proposta diventi operativa a Marnate, dovrebbe essere approvata dal prossimo consiglio comunale.

Zero aiuti dal Comune

L’ordine del giorno del prossimo consiglio, che si terrà sabato 1 agosto, effettivamente prevede l‘ascolto della proposta della lista Per Marnate. «Ma la sua approvazione – sottolinea Pozzoli – non è in programma. Quindi non ci aspettiamo che verrà accolta, anche perché il Comune non ha speso nulla per le attività commerciali. Gli unici aiuti economici di cui hanno potuto beneficiare le imprese sul nostro territorio sono arrivati dallo Stato o dalla Regione».

Serve un aiuto concreto

Nonostante le flebili speranze, però, i civici dell’opposizione ci provano e presenteranno la mozione per ridurre la Tari e sostenere le attività commerciali di Marnate. «Si tratterebbe di un aiuto concreto che permetterebbe davvero a molti negozi e imprese di tirare un sospiro di sollievo in un momento così drammatico», conclude Pozzoli.

Per Marnate: «Un aiuto ai commercianti: Tari posticipata e in 4 rate»

 

marnate tardi riduzione commercio – MALPENSA24