Leonardo Martinelli: “Il Porto ha meritato, ma l’arbitro sbaglia ancora”

Porto Milan 1 0
Vince il Porto, con pieno merito.
Gioca bene, gran ritmo, difesa alta, buona tecnica in tutti.
Al Milan mancano troppi giocatori (Maignan, Diaz, Theo, Messias,Kessie su tutti) e le seconde linee si mostrano incompatibili con questi livelli.
Baka lento, Ballo forse buono per il decathlon, Krunic torna il giocatore che abbiamo conosciuto negli ultimi due anni.
Niente da dire sulla partita, ripeto il Porto gioca e tira spesso ma…. Tata non fa neanche una parata e l’unica vera occasione finisce sul palo.
Il gol è irregolare, chi dice, scrive, pensa il contrario è in chiara malafede.
Bennacer guarda il pallone che arriva dall’alto e viene speronato, la palla resta lì indifesa ed è facile metterla in rete.
L’arbitro vede benissimo, ma non fischia. Il Var vede ancora meglio ma non interviene.
Certo, si fa la figura dei piangina, specie dopo aver giocato male.
Ma se non si evidenziano i fatti, cosa stiamo a perdere tempo?
Atletico,Porto, Atalanta e Verona: errori chiari ed evidenti, con Var inesistente. Non c’è da pensare male, non c’è proprio da pensare, basta vedere e prendere atto.
Perché succede questo?
Non ho certezze, come non le si avevano prima di Calciopoli.
Meglio così comunque: non abbiamo una squadra da Champions ed entrare in Europa League ci distoglierebbe soprattutto fisicamente dal nostro obiettivo di quest’anno, il Campionato (Var permettendo).

Porto Milan sconfitta-malpensa24