Resiste a controllo e ferisce agente: preso da polizia a Legnano albanese irregolare

legnano polizia arresto irregolare

LEGNANO – Un giovane albanese non in regola col permesso di soggiorno è stato arrestato giovedì a Legnano ne corso di controlli della polizia nei pressi della stazione ferroviaria cittadina. Agenti del Reparto prevenzione crimine Lombardia hanno fermato per un controllo in piazza Trento e Trieste due albanesi. «Devo prendere i documenti nella mia auto qua vicino» ha detto uno di loro, che però ha poi tentato di fuggire cercando di scavalcare una recinzione. Subito raggiunto da uno degli agenti, gli ha tirato un forte calcio, colpendolo. L’agente non ha desistito dall’inseguimento, senza perderlo di vista, mentre sul posto venivano chiamati rinforzi.

Decisiva la collaborazione di un passante con i poliziotti

Il fuggitivo ha tentato di nascondersi sul balcone di una casa, nei pressi dei giardini pubblici in via Mazzini, ma è stato visto da un passante che ne ha segnalato la presenza agli agenti, consentendone così la cattura. L’agente è stato portato all’ospedale cittadino e le lesioni da lui riportate giudicate dai sanitari guaribili in 10 giorni. L’albanese è stato invece tratto in arresto per resistenza a pubblico ufficiale e lesioni, oltre che per violazione delle leggi sull’immigrazione.

legnano polizia arresto irregolare – malpensa24