Scacchi e backgammon alla cupola in salice di Sesto Calende

scacchi backgammon cupola

SESTO CALENDE – La cupola in salice in Piazza Garibaldi, creata dal Gruppo Commercianti, Artigiani e Terziario Avanzato di Sesto Calende e già protagonista delle serate cittadine, diventa ora punto di ritrovo per gli appassionati dei giochi da tavolo. Ospiterà scacchi e backgammon per una serie di appuntamenti estivi.

Scacchi

Il Circolo Scacchi Borgomanero, sebbene nato nel 2011, vanta già un’esperienza ventennale nell’insegnamento del gioco nelle scuole primarie e secondarie nel territorio limitrofo. L’associazione è affiliata alla Federazione Scacchistica Italiana e annovera al proprio interno due istruttori Coni, tra cui il sestese Mario Marini. Proprio a lui sarà infatti affidata la gestione degli incontri alla cupola. L’invito gratuito è per ogni martedì sera, dalle 21 a notte fonda, nei mesi di luglio, agosto e settembre.

Backgammon

Dopo la prima lezione introduttiva per imparare il backgammon alla cupola, se ne terranno altre due, sempre alle 21, nei giovedì 26 luglio e 2 agosto. Il corso, gratuito, sarà tenuto dal direttore internazionale Marco Fornasir. Si tratta di un gioco diffuso sin dall’antichità, che vanta tra i propri appassionati Claudio e Nerone e, ai giorni nostri, Fred Astaire, Aristotele Onassis, sportivi come Gullit, van Basten, Zenga, piloti come Schumacher e Irvine o ancora attori come Sean Connery, Woody Allen, Pamela Anderson e Julia Roberts. Il meccanismo prevede un percorso a itinerario incrociato, il cui scopo è portare fuori dal tavoliere le proprie quindici pedine prima dell’avversario. Per far ciò ogni giocatore deve raccoglierle tutte nel suo settore interno e procedere alla levata. Il tavoliere su cui vengono disposte è composto da ventiquattro frecce divise in quattro quadranti da sei ciascuno, ed è separato nel mezzo da una striscia dove vengono poste quelle che, nel corso della partita, verranno eventualmente colpite.

scacchi backgammon cupola – MALPENSA24