Scalcio del Ciuccio: “Possiamo vendicare la sconfitta dell’andata contro l’Inter”

scalcio del ciuccio

 

La gara di oggi si doveva vincere punto e basta e per fortuna la vittoria è arrivata. Uno 0-2 in casa della Samp che la settimana scorsa aveva bloccato il Milan a San Siro sul pareggio quindi con il morale alto. Il Napoli per fortuna, nonostante la sconfitta del recupero settimanale contro la Juve, ha giocato una discreta gara anche se all’inizio ha subito un po’ i blucerchiati. Ma poi dopo venti minuti i ragazzi di Gattuso hanno cominciato a giocare con belle azioni di prima, quasi a memoria, come quella che ha portato al vantaggio di Fabian su assist del solito Zielinski. Purtroppo, e questo è un difetto che ci si porta sempre dietro, non siamo riusciti a chiudere i conti, un po’ per imprecisione ed un po’ per le buone parate di Audero. Brividi quando verso la fine del match c’era stato il gol del pareggio della Samp, che ci ricordava il pareggio di Sassuolo, ma per fortuna c’erano stati ben due falli, sia su Ospina che su Koulibaly, che Valeri ha confermato dopo essere andato al Var. Dopo 5 minuti Osimhen ha chiuso i conti non facendo perdere terreno al Napoli sulle squadre vin lotta per la Champions. E settimana prossima giornata importante con gli azzurri impegnati in casa contro la capolista Inter, per vendicare la sconfitta dell’andata, mentre a Bergamo ci sarà un’importante sfida contro la Juve.. Vedremo cosa succederà. Comunque conferma anche oggi che con la squadra al completo parleremmo di altro ma fa nulla.. forza Napoli.

Scalcio ciuccio Napoli-malpensa24