Si stabilizza il trend di ricoveri e positività. Altri 355 contagi in provincia di Varese

angera tamponi drive through

MILANO – Tasso di positività stabile all’8,5% e ricoveri in aumento rispetto a ieri ma sul livello di due giorni fa, quando il trend aveva già iniziato a rallentare rispetto ai giorni precedenti. Anche oggi, 20 marzo, si registra la sostanziale stabilizzazione dei pazienti ricoverati nelle terapie intensive: solo 3 in più dopo i 2 in più di ieri. In provincia di Varese rallentano i contagi: sono stati 355 nelle ultime 24 ore, mentre ieri erano stati 451 e l’altroieri 541.

Il riepilogo dei numeri

Con 56.383 tamponi effettuati, sono 4.810 i nuovi positivi in Lombardia, per un rapporto percentuale tra contagi e test che si mantiene stabile, all’8,5% rispetto all’8,4% di ieri, 19 marzo, quando si erano registrati 5.518 nuovi casi su 64.999 tamponi processati. Sostanzialmente stabile il tasso di positività anche a livello nazionale: scende dal 7% di ieri al 6,7% di oggi, per effetto di 23.832 contagi (circa 1.900 in meno di ieri) rilevati a partire da 354mila tamponi, poco più di 10mila in meno di ieri. In aumento invece i decessi, che in tutta Italia sono stati 401 nelle ultime 24 ore (ieri 386). In Lombardia si registra invece una lieve diminuzione delle vittime tra i positivi al Covid: 78 contro le 80 di ieri.

La situazione negli ospedali

Tornano ad aumentare i dati dei pazienti ricoverati: in tutto 98 mentre ieri erano stati 54 e l’altroieri 108. Ci sono 3 nuovi ingressi nei reparti di terapia intensiva (ieri più 2), con il totale che si attesta a quota 791, e 95 ricoveri in più negli altri reparti di degenza Covid (ieri più 52), con il totale che sale a 6.891 letti occupati.

I dati nelle province

Sono 1335 i contagiati in provincia di Milano, che rimane la più colpita di giornata, seguita da Brescia, con 757 nuovi casi. Poi le province di Monza Brianza (588), Varese (355), Bergamo (338) e Como (316).

lombardia varese covid dati – MALPENSA24