A Somma strade dimenticate e martoriate dalle buche

Gallarate asfaltature elenco vie
E’ dal 2015, che Bellaria e i suoi assessori ci tacciano in Consiglio Comunale e sulla stampa di volere solo grandi opere, non come loro che si occupano della manutenzione ordinaria, a loro detta trascurata per anni.
Avere una città ordinata e pulita dovrebbe essere la priorità di qualsiasi amministrazione, e ovviamente è anche la nostra priorità, è per questo che passeggiando per le vie di Somma, non ci sembra che i loro tanto pubblicizzati “piani asfalti” abbiano avuto l’esito desiderato, anzi passeggiando per le vie cittadine la sensazione è proprio che le loro asfaltature siano poco di più che dei rappezzi e lo stato delle strade cittadine non danno l’idea che le stesse abbiano suscitato così tanto interesse nelle manutenzioni.
Strade completamente dimenticate per esempio via Galli, via Colombo, via Binaghi, via Melzi, via Roma, via Bianco Isaia, largo volontari del sangue, via Visconti, via del Rile solo per citarne alcune e il parcheggio di via Fuser martoriato dalle buche come quello dell’area commerciale di via Visconti.
Questi sono solo esempi ma passeggiando per le vie per la città, buche e rappezzi mal eseguiti sono all’ordine del giorno, come tanti marciapiedi che versano in uno stato pietoso. (es. Via dei laghetti)
Un intero quartiere, quello di Mezzana, non interessato dalle asfaltature, le strade di Mezzana sembrano siano dimenticate, è 5 anni che non suscitano l’interesse dell’amministrazione Bellaria, si è iniziata una manutenzione sulla rotonda di Mezzana per poi abbandonarla in stato di cantiere per settimane ora attende sempre da settimane il ripristino del manto stradale.
Ricordiamo ancora il tempo impiegato (circa 3 mesi) per realizzare 70 metri di ciclabile lungo il Sempione. Assurdo! Impossibile non citare la rotonda di via  IV novembre, new jersey di plastica da mesi e la promessa che lo scorso autunno si sarebbe provveduto a renderla definitiva, ora slitta a questa primavera.Il risultato? Quasi giornalmente gli operai del comune sono sul luogo a sistemare i new jersey abbattuti da qualche automobilista.
La ciclabile di via XXV aprile? Promessa da inizio mandato ora è semplicemente uno scavo iniziato mesi fa e abbandonato. Ora in lento risveglio, così da arrivare alle elezioni con qualche cantiere aperto?
Ma passando alla parte bassa di Somma, la musica non cambia, anche qua le strade sono martoriate da buche e in qualche caso fossi. Ormai la giunta Bellaria è quasi 5 anni che amministra la città, i loro piani asfalti e opere pubbliche….dei completi fallimenti! Avremmo preferito avere una madonna in meno e qualche manutenzione in più da poter fare! 14.000 mila euro spesi per collettività!
Fratelli d’Italia Somma Lombardo
somma strade dimenticate martoriate – MALPENSA24