Terminal Pallamano Cassano Magnago: uomini a Conversano, donne al PalaTacca

CASSANO MAGNAGO – Torna il focus settimanale sulla Pallamano Cassano del presidente Braggion, piccola grande realtà dello sport principale della città varesina ove una partita al PalaTacca è attesa come le Olimpiadi. Se la squadra femminile ha riposato, quella maschile ha passeggiato nel salotto bello di casa.

A1M: Cassano doppia il Fasano

In Piazzale Lega Lombarda non si passa. La squadra di coach Kolec domina in lungo e in largo con la Junior Fasano, sodalizio pugliese che negli ultimi sei anni ha vinto tre scudetti e altrettanto coppe nazionali. Gli amaranto bissano il blitz di Gaeta davanti al pubblico amico con una punteggio (38-19) che parla da solo. I numeri non mentono mai: ben 11 giocatori trovano la via della rete con Moretti a fare la voce grossa (6 reti) seguita a ruota da Possamai, Saitta e Milanovic. Con i due punti guadagnati, il Cassano supera il Conversano e resta ad un punto dal leader Siena, ancora a punteggio pieno.

Boarding

Cassano Magnago-Junior Fasano: 38-19 (17-8)
CASSANO MAGNAGO: Bassanese 3, Bortignon, Bortoli 4, De Luca 1, Dorio 2, Fantinato 4, Ilic, La Mendola 1, Marzocchini, Milanovic 5, Monciardini, Moretti 6, Possamai 5, Saitta 5, Savini, Scisci 2. All.: Davide Kolec.
JUNIOER FASANO: Angiolini 3, Bargelli 2, Beharevic 2, P. De Santis, Errico 1, M. Gallo 1, Messina 4, Notarangelo 4, Palmisano, Pavani, Pignatelli 1, Pugliese 1. All.: Francesco Ancona.
ARBITRI: Di Domenico e Fornasier.

Sabato in Puglia scontro al vertice

Da una pugliese all’altra. Dopo aver sconfitto una compagine brindisina, gli amaranto attraversano lo stivale e a Conversano sfidano una squadra barese. Sfida al vertice, dicevamo: i pugliesi, dopo tre vittorie nelle prime tre giornate hanno subito nell’ultimo turno uno stop a Bressanone e sono, appunto, stati superati dai ragazzi di Kolec. Si gioca, a 950 chilometri da PalaTacca, alle ore 16.30.

A1F: Si riparte dal PalaTacca

Dopo la sosta per lasciar spazio alla nazionale azzurra impegnata nelle qualificazioni ad Euro 2020, riprende il proprio cammino la squadra di coach Matteo Bellotti. Al PalaTacca (ingresso gratuito, fischio di inizio alle ore 20.30) arriva la compagine vicentina dell’Oderzo. seconda classificata nella stagione 2018/19, sconfitta in finale nei play off dal Salerno. Le opitergine dopo due giornate contano una vittoria ed una sconfitta, mentre le padrone di casa sono seconde all’inseguimento del Mestrino con una vittoria all’esordio e un pareggio a Casalgrande.

pallamano conversano palatacca – MALPENSA24