Varese in una guida firmata dai ragazzi: sarà distribuita agli ospiti degli hotel

varese guida ragazzi hotel
La guida turistica realizzata dagli studenti dell'Isis Valceresio

VARESE – Una brochure turistica che racconta le bellezze della città giardino vista con gli occhi dei giovani. Si intitola “Un disegno per Varese” ed è il risultato di uno dei 34 project work promossi sul territorio tramite un bando creato dalla Camera di Commercio. Protagonisti venticinque alunni della classe 4^T dell’Isis Valceresio di Bisuschio. La guida, presentata oggi, martedì 7 novembre (nel video qui sotto le interviste) sarà distribuita agli ospiti degli hotel del territorio.


Per i turisti

Il project work, come ha spiegato Eloana Cardella per l’ente camerale, è una particolare forma di Pcto (ex alternanza scuola-lavoro) caratterizzata dal costante interscambio fra studenti e mondo imprenditoriale. Il progetto in questione si è svolto in collaborazione con l’Hotel Horizon di Varese, capofila del project work e con la partecipazione dell’Ente Bilaterale per il Turismo della provincia di Varese. Proprio dal confronto con l’albergo è nata l’esigenza di creare uno strumento di questo tipo. «Volevamo dare ai nostri ospiti uno strumento utile per conoscere meglio il territorio – ha spiegato Iacopo Perego, hotel manager dell’Horizon – abbiamo dato lo spunto e poi i ragazzi hanno sviluppato molto bene il lavoro». Le guide saranno infatti distribuite negli alberghi di Varese a disposizione di chi soggiorna in città. Per il futuro un ulteriore passaggio potrebbe essere la traduzione del materiale anche in inglese o altre lingue.

Il lavoro in classe

La realizzazione della guida ha visto impegnati il mondo della scuola e il mondo del lavoro attraverso un progetto in più fasi, tra cui oltre 50 ore di lezioni frontali e laboratoriali in classe con esperti e professionisti nelle materie del marketing e comunicazione, lezioni con un esperto per lo stile “comic” che ha portato alla realizzazione di un fumetto e 30 ore di visite in presenza sul territorio curate da una guida turistica. Nell’operatività gli studenti hanno saputo riconoscere le esigenze delle diverse tipologie di clientela turistica e con il supporto delle aziende alberghiere hanno sviluppato itinerari studiati ad hoc. Il punto di partenza è stata la conoscenza in maniera approfondita delle destinazioni della provincia di Varese, unitamente alla comprensione della realtà turistica del territorio. Nella fase operativa i ragazzi hanno approfondito e condiviso le conoscenze lavorando in team per arrivare alla produzione dei vari elaborati per la realizzazione degli itinerari, hanno evidenziato le informazioni più rilevanti, selezionato i contenuti fruibili e condivisibili, realizzato le foto e impostato le pagine della guida.

Gli studenti presentano la guida in Camera di Commercio

Nuove competenze

Il lavoro di gruppo ha consentito ai ragazzi di imparare a lavorare insieme, condividere le conoscenze e mettere a fattor comune le diverse competenze, valorizzando quelle che già possedevano e apprendendone di nuove. «Ringraziamo i ragazzi per aver realizzato un prodotto finale molto gradevole e valido», ha commentato Alessandro Castiglioni, presidente dell’Ente bilaterale del Turismo della Provincia di Varese. «Sono molto soddisfatta: è un bel lavoro perché esprime la promozione del territorio vista con gli occhi della gioventù», ha sottolineato la dirigente scolastica Maria Carmela Sferlazza, intervenuta insieme ai docenti Cristina Paris e Giuseppe Costanzo. Al progetto ha collaborato anche l’Università dell’Insubria attraverso il professor Alessandro Buzzi che ha indirizzato il lavoro dei ragazzi. Infine la parola ai protagonisti, con la studentessa H’nia Zeroual che ha portato la voce degli studenti. «Per la guida abbiamo optato per un linguaggio amichevole. Da questa esperienza abbiamo imparato moltissimo e siamo orgogliosi del risultato».

varese guida ragazzi hotel – MALPENSA24