Besnate, 334mila euro per le scuole. Corbo: «Un investimento sul futuro»

scuole besnate corbo

BESNATE – Una spesa di 334mila euro per le scuole di Besnate: cifra importante che comprende la realizzazione di progetti per le varie strutture, l’apertura di laboratori, l’abbattimento delle rette. Un impegno da parte dell’amministrazione comunale di Besnate, annunciata nel corso del consiglio comunale dello scorso  28 ottobre.

Sollievo per le famiglie

Il totale della spesa che l’amministrazione rivolge per le scuole cittadine – 334mila euro appunto – è una cifra che comprende i 142mila euro di investimenti previsti dal piano di diritto allo studio approvato dai consiglieri comunali ed esposto nei dettagli dall’assessore all’Istruzione Clementina Giudici. Il piano permetterà quest’anno tra le altre cose di realizzare una piscina per la scuola media, l’avvio di un laboratorio di psicomotricità per la scuola dell’infanzia, la copertura delle spese per l’utilizzo del teatro da parte degli studenti per progetti o laboratori da loro avviati durante l’anno, e infine l’abbattimento delle rette togliendo quindi una consistente spesa alle famiglie. Un impegno «notevole per l’amministrazione ma importante da garantire ai ragazzi e alle famiglie – commenta il sindaco Giovanni Corbo – si tratta di un investimento per il nostro futuro».

Aiuto alle associazioni

Sempre nel corso del consiglio comunale è stata approvata poi una variazione in bilancio con la destinazione di 36mila euro di contribuiti da versare alle associazioni cittadine. Si tratta di una cifra che dal 2013 l’amministrazione riserva a quelle che sono «il collante e la linfa vitale della comunità», con un importo che negli anni riesce anche a salire lievemente (si è partiti da 32mila euro), un impegno che si vuole mantenere «per dare un segnale a quelle realtà che creano fermento e rendono attiva la vita comunitaria», conclude il sindaco.

scuole besnate corbo – MALPENSA24