ALEX VIOLA: “Buon pari contro un buon Brescia”

alexviola

Alessandro Zucconi

Un buon Brescia stoppa la scia delle vittorie Viola.
Nel primo tempo è andata in scena una vera battaglia a tutto campo, viene annullato un goal al Brescia che solo il var poteva sentenziare, a parti invertite mi sei arrabbiato parecchio, mi sarebbe scoppiata la cistifellea !..
Il pareggio non è da buttare, ma anche oggi qualche rammarico c’è.
L’occasione d’oro sprecata con il passaggio sbagliato da Sottil per Vlahovic, oltre al colpo di testa di capitan Pezzella, gridano vendetta.
Spero che Montella abbia capito che è giunta l’ora di cambiare qualche uomo tra i titolari, i giovani da far debuttare ci sono.
La partita è cambiata proprio con l’ingresso dei due cambi.
Nei panni di Montella lascerei un turno in panchina Chiesa, proprio brutto il suo gesto all’uscita dal campo, non mi è piaciuto per niente.
La Squadra Viola ultimamente prende pochi goal e mostra una sostanziale evoluzione, ciò mi fa ben sperare!
Una delle note negative è stata la prestazione negativa di Badelj, peccato perché i compagni di reparto Pulgar e sopratutto Castrovilli che invece hanno offerto un’ottima prestazione.
La Fiorentina si assesta in classifica a ridosso della zone pregiata, questo permetterà sicuramente di lavorare in tranquillità e preparare al meglio la partita con la Lazio.
Inutile dire che a Firenze si respira un’aria nuova che si chiama “Entusiasmo”, era un po’ di tempo che i fiorentini non ne respiravano piu’.
Tutto questo non solo per la promettente squadra costruita in quattro e quattr’otto dalla nuova proprietà, ma soprattutto per gli investimenti che stanno prendendo forma.
In neanche 4 mesi dall’acquisizione della società, sono stati acquisiti i terreni per la costrizione del nuovo centro sportivo, che tre due anni vedrà costruiti 10 campi regolamentari oltre ad un piccolo stadio con tribune, per le partite della primavere e della Fiorentina woman comprensivo di foresteria per i giovani.
Il 25 ottobre il presidente Commisso sarà di nuovo a Firenze a Palazzo Vecchio, per parlare del nuovo stadio. Barone ha già parlato più volte con il Sindaco, si dice che la proprietà Viola faccia parte della task force formata per ridurre al minimo i tempi di realizzazione.
Speriamo che il comune di Firenze non perda l’occasione di accontentare un grande imprenditore che vuole fare tutto
“Fast Fast Fast”
Forza viola sempre!!!!

Alex Viola Fiorentina Malpensa24