Allarme Lega: «Virus creato in laboratorio dai cinesi». Burioni: «E’ una scemenza»

MILANO – Gira sulla rete da questo pomeriggio (mercoledì 25 marzo), ma ha già avuto un effetto dirompente sull’opinione pubblica. Stiamo parlando del video datato 2015, messo in onda durante la trasmissione Leonardo della Rai e rilanciato oggi da Matteo Salvini e da molti leghisti, tra cui anche il segretario provinciale Matteo Bianchi, sulle proprie pagine Facebook. Nel servizio giornalistico si parla della creazione in laboratorio di un supervirus trasmissibile all’uomo dai pipistrelli. Esperimento condotto da ricercatori cinesi. I leghisti sulla questione chiedono trasparenza da parte dei governi e annunciano interrogazioni al presidente del Consiglio Giuseppe Conte al ministro degli Esteri Luigi Di Maio.

Il video dalla pagina Fb di Salvini

++ VIDEO DEL 2015: I CINESI PRODUCONO IL SUPERCORONAVIRUS ++

🔴‼INCREDIBILE!!!‼🔴Da Tgr Leonardo (Rai Tre) del 16.11.2015 servizio su un supervirus polmonare Coronavirus creato dai cinesi con pipistrelli e topi, pericolosissimo per l'uomo (con annesse preoccupazioni).Dalla Lega interrogazione urgente al presidente del Consiglio e al Ministro degli Esteri.

Pubblicato da Matteo Salvini su Mercoledì 25 marzo 2020

La smentita di Burioni

Dal canto suo il virologo Roberto Burioni ha prontamente smentito la tesi della creazione artificiale del virus: «E’ una scemenza, purtroppo è naturale al 100%».

burioni virologo coronavirus

Anche il professor Enrico Bucci, docente alla Templey University (Usa), epidemiologo di fama mondiale fa una categorica smentita: «Il Covid-19 non è lo stesso virus creato in laboratorio dai ricercatori cinesi nel 2015. Quel virus non aveva capacità epidemica».

lega virus laboratorio cinesi salvini burioni  – MALPENSA24