Satira e politica: Bertolino porta il teatro spontaneo al Condominio di Gallarate

bertolino condominio gallarate

GALLARATE – «Sappiamo quando iniziamo ma non quando finiamo. Ah, e venite già mangiati». Comicità, improvvisazione, tanta attualità e politica: è lo spettacolo di “Instant Theatre” che Enrico Bertolino porterà sul palco del Teatro Condominio di Gallarate il prossimo venerdì 25 gennaio. Bertolino andrà in scena insieme a Luca Bottura e Massimo Nocera: i “Neuroscettici”, dopo il successo a Roma, Milano, Torino e Verona, si preparano a sbancare il botteghino anche nella città dei Galli.

Teatro spontaneo

Enrico Bertolino ha iniziato da tempo a cimentarsi in questa formula teatrale innovativa che ha portato con successo nei teatri d’Italia. Nella modalità del “teatro spontaneo”, il pubblico avrà la possibilità di assistere ad un’esibizione fatta di più rappresentazioni che si mescolano tra loro, in base agli spunti che «l’Italia non smette di dare alla satira e alla comicità», spiega l”intrattenitore milanese. Dunque uno show in cui narrazione, attualità, umorismo, storia, costume, cronaca, comicità, politica e satira si incrociano armoniosi sul palco. Nulla a che vedere con un qualunque monologo, bensì un confronto diretto dell’attore col pubblico, per uno scambio di vedute su temi di scottante attualità.
Novanta minuti per ragionare su fatti, opinioni e dubbi equamente ripartiti, per chiarirsi le proprie convinzioni e farsene delle nuove.

 

ENRICO BERTOLINO IL 25 GENNAIO AL CONDOMINIODopo il grande successo a Roma, Milano, Torino e Verona, i “Neutoscettici” si preparano a sbancare il botteghino anche a Gallarate. Enrico Bertolino, mattatore dello spettacolo, insieme a Luca Bottura e Massimo Nocera saranno di scena al Condominio venerdì 25 gennaio alle 21. Anche il pubblico gallaratese avrà perciò la possibilità di assistere all’esibizione di “Instant theatre” (teatro spontaneo), ovvero rappresentazioni che cambiano di volta in volta, in base agli spunti <che l’Italia non smette di dare alla satira e alla comicità>, annuncia l’intrattenitore milanese.Il risultato è uno show in cui narrazione, attualità, umorismo, storia, costume, cronaca, comicità, politica e satira si incrociano armoniosi sul palco. Nulla a che vedere con un qualunque monologo, bensì un confronto diretto dell'attore col pubblico, per uno scambio di vedute su temi di scottante attualità. Novanta minuti per ragionare su fatti, opinioni e dubbi equamente ripartiti.La regia è di Massimo Navone; musiche originali a cura dei polistrumentisti Roberto Antonio Dibitonto e Tiziano Cannas Aghedu.La stagione teatrale del Condominio è patrocinata dall'amministrazione comunale (assessorato alla Cultura).BIGLIETTI: poltronissima 35 euro (ridotto 32); poltrona 32 euro (ridotto 28); galleria 28 euro (ridotto 25).VENDITA: a teatro un’ora prima dello spettacolo; alla libreria Biblos Mondadori Store (piazza Libertà) dalle 10 alle 12 e dalle 16 alle 18. Online www.teatrocondominio.it – www.melarido.store. Su Vivaticket: www.vivaticket.it (con piccolo costo prevendita per scelta immediata posto). INFORMAZIONI: telefono 392 8980187; prenotazioni biglietteria@teatrocondominio.itTeatro Condominio Gallarate Melarido Srl. Enrico Bertolino Andrea Cassani Sindaco

Pubblicato da GallaratePiù su Lunedì 21 gennaio 2019

bertolino condominio gallarate – MALPENSA24