Sfregio con l’acido: arrestata anche la compagna del bodybuilder bustese

acido olgiate arrestato

BUSTO ARSIZIO – Da Busto Arsizio a Tenerife per sfregiare la ex: arrestata anche l’attuale compagna di Matteo Ettore Albanesi. La donna, 36 anni, anche lei residente a Busto Arsizio, sarebbe stata parte molto attivo del piano del quarantacinquenne bustese, per punire la ex “rea” di averlo lasciato quasi un anno fa. Stando a quanto affermato dalla polizia spagnola, che ha indagato e arrestato la trentaseienne, sarebbe stata quest’ultima a gettare l’acido sul volto della rivale. Forse per gelosia, forse perchè plagiata da Albanesi.

La fidanzata complice dell’aggressione

Sia Albanesi che la compagna si trovano in carcere a Tenerife, lui accusato di lesioni, maltrattamenti, minacce e rivelazione di segreti, lei di lesioni. Stando a quanto ricostruito dalla polizia spagnola già durante la loro relazione, la vittima, una giovane spagnola di 26 anni, avrebbe subito vessazioni e insult dall’allora compagno che, per motivi professionali, andava e veniva tra Spagna e Italia. Per questa ragione la donna avrebbe deciso di interrompere la loro storia. Da quel momento Albanesi, che non avrebbe mai accettato la rottura, avrebbe iniziato a tormentarla sui social network, con lettere minatorie recapitate per posta, contenenti minacce di ogni genere purché non iniziasse a frequentare un altro. Parallelamente, secondo sempre la ricostruzione degli inquirenti spagnoli, il bodybuilder bustese che credeva di essere Hulk, avrebbe continuato a frequentare in Italia la trentaseienne , la stessa che lo ha spalleggiato nel suo folle gesto.

Sarebbe stata la donna a sfigurare la rivale

La situazione sarebbe precipitata quando Albanesi avrebbe intuito che la ex aveva iniziato una nuova relazione. D’istinto avrebbe prenotato un albergo per due giorni, volando a Tenerife con l’attuale compagna per vendicarsi. La coppia, dopo aver affittato un’auto, avrebbe atteso la vittima sotto casa. Albanesi avrebbe bloccato la strada alla giovane in fuga, la trentaseienne le avrebbe gettato l’acido sul viso. I due erano stati bloccati poco dopo all’aeroporto: Albanesi ha cercato di spacciare la trentaseienne per sua figlia. Adesso sono tutti e due in carcere.

busto sfregio acido – MALPENSA24