Busto Sport Management è impresa: Szolnoki ko e primato in Champions

BUSTO ARSIZIO – Nel secondo big match di Len Champions League, la Pallanuoto Busto Sport Management centra un’altra grande impresa, imponendosi 7-5 sugli ungheresi dello Szolnoki, Campioni d’Europa nel 2017. Dopo l’Olympiacos, i mastini di Baldineti (foto GioGara) concedono dunque il bis in una gremitissima “Manara” (fra i presenti anche l’ex Inter e Lazio Stankovic) volando così in vetta alla classifica del girone B a punteggio pieno.

Terminal

I mastini non approcciano al meglio la partita e vanno subito sotto 0-2, ma Drasovic e Luongo impattano subito. Il primo vantaggio bustocco è frutto di un capolavoro dalla distanza di Damonte (3-2).
Dopo un avvio ricco di segnature, dalla metà del primo quarto le difese hanno la meglio, ma dopo dieci minuti senza reti Jansik e Luongo fissano il punteggio sul 4-3 al termine del secondo parziale.
Nella terza frazione Aleksic dapprima pareggia e poi su rigore porta in vantaggio i suoi. In un’altalena di emozioni Lazovic para un rigore a Prlainovic e sull’azione successiva Fondelli pareggia e Mirarchi segna il 6-5 in una Manara caldissima.
Il quarto tempo è segnato dal dominio delle difese sin quando Alesiani, ad un minuto dal termine, spegne in pallonetto le velleità degli ospiti (7-5) regalando ai suoi tre punti fondamentali senza soffrire nel finale.

Check in

La diciassettesima vittoria stagionale. A sottolineare l’interesse trasversale che sta suscitando la stagione della compagine di patron Sergio Tosi, la presenza sugli spalti dell’allenatore della nazionale azzurra Alessandro Campagna, di Pierluigi Marzorati (plurivittorioso cestista con 278 presenze in maglia azzurra) e dell’ex centrocampista di Inter e Lazio Dejan Stankovic. Senza dimenticare che Eurosport ha acquisito i diritti per la trasmissione delle gare di Champions League della compagine bustocca.

To declare

Coach Baldineti: “Il rigore parato da Lazovic è la chiave di questa partita, ma tutto il gruppetto è stato grande: ormai non siamo più una sorpresa. Contro una grande squadra, abbiamo fatto un’ottima prestazione, forse addirittura migliore di quella con l’Olympiacos”.

Boarding

Sport Management-Szolnoki Vsk: 7-5
(3-2, 1-1, 2-2, 1-0)
BUSTO SPORT MANAGEMENT: Lazovic, Dolce, Damonte 1, Alesiani 1, Fondelli 1, Di Somma, Drasovic 1, Bruni, Mirarchi 1, Luongo 2, Casasola, Valentino, Nicosia. All.: Baldineti.
SZOLNOKI VSK: Nagy, Angyal 1, Batori, Zalanki 1, Jansik 1, Szatmari, Aleksic 2, Rasovic, Prlainovic, Lazic, Kis, Teleki, Kardos. All.: Gocic.
ARBITRI: Mercier (FRA) e Peris (CRO)

From To… derby

Da un big match a un altro: il prossimo impegno dei mastini sarà in campionato: alle ore 20.30 di mercoledì 7 novembre, ancora alla piscina Manara di Busto, Luongo e compagni affronteranno Brescia, un top team (rinforzato dagli ex di turno Figlioli e Gallo) che nel derby italiano di Champions ha perso in casa con la Pro Recco per 8-9.

busto sport management champions – MALPENSA24