Cardano cancella gli eventi per il Covid. L’assessore se ne rallegra

Cardano lega via roma

CARDANO AL CAMPO – «Il Covid a Cardano non permetterà la strumentale pastasciutta antifascista. Allora non è che è proprio negativo». Il post pubblicato dall’assessore ai Lavori Pubblici di Cardano Angelo Marana (nella foto) ha inevitabilmente acceso le polemiche. Tanto che lo stesso ha chiuso il messaggio con un «Per i poveri di spirito, è una battuta» che nei suoi intendimenti voleva forse smorzare gli animi.  Qualcuno ha sorriso. Altri hanno considerato la battuta infelice. Marana era già stato protagonista di una bagarre social in passato, in relazione al disboscamento dell’area feste cittadina.

cardano covid cancella eventi

La replica del Quarto Stato

La replica è arrivata, sempre a mezzo post su Facebook, dal Circolo Quarto Stato di Cardano. Che la pastasciutta antifascista il 25 luglio in memoria dei Fratelli Cervi e non solo l’ha sempre organizzata. «Un assessore cardanese gioisce sui social, con triste umorismo, per l’annullamento della Pastasciutta Antifascista definendola tra l’altro “strumentale” – si legge nel post – Noi siamo responsabili e antifascisti sempre, non solo il 25 aprile e luglio, e celebrare il più bel funerale del fascismo non ha nulla di strumentale. Se leggesse la storia della Pastasciutta dei Fratelli Cervi ne vedrebbe il profondo significato che nulla di strumentale ha. Piuttosto ci chiediamo se chi ha dei problemi con l’antifascismo non dovrebbe avere anche dei problemi con le cariche pubbliche in una Repubblica antifascista per Costituzione», si legge nel post.

Il sindaco intervenga

Post che si conclude così: «Un Amministratore pubblico dovrebbe prendere atto del senso di responsabilità dimostrato in seguito al comunicato del Sindaco e non farsi beffa di un esercizio commerciale che annulla uno dei rari eventi presenti sul territorio. Fossimo nel Sindaco chiederemmo chiarimenti». Chissà se il primo cittadino Maurizio Colombo seguirà il suggerimento.

Cardano, resa dei conti sul disboscamento all’area feste. Ma senza Marana

cardano covid cancella eventi – MALPENSA24