Tamborini: «Più sicurezza a Mornago con le telecamere ad alta definizione»

mornago telecamere alta definizione

MORNAGO – «Si tratta di interventi importanti per rendere monitorato e più sicuro il nostro territorio: dal 2014 abbiamo investito più di 100mila euro e ora, con una spesa di 20mila euro, le telecamere più obsolete verranno sostituite con nuove ad alta definizione». Come annunciato oggi, mercoledì 29 luglio, dal sindaco Davide Tamborini, è stato affidato l’incarico per l’ampliamento e modernizzazione dell’impianto di videosorveglianza del Comune di Mornago.

Un sistema operativo entro l’inizio dell’autunno

I lavori di installazione, che comprenderanno il potenziamento del sistema di trasmissione dati alla centrale operativa posta nel palazzo municipale, saranno realizzati tra il mese di agosto e settembre, in maniera che il sistema sia pienamente operativo entro l’inizio dell’autunno.
Lo scopo è quello di estendere e ammodernare la centrale operativa per il controllo del territorio, in grado di coordinare tutte le risorse tecnologiche a disposizione dell’ente, e consentire, nell’ambito delle più generali funzionalità riconducibili agli apparati di videosorveglianza, un monitoraggio costante.
Come ha dichiarato orgogliosamente il consigliere delegato Luigi Giotta, «a Mornago dal 2014 sono state installate 56 telecamere e 7 varchi per lettura targhe: nel tempo hanno permesso di individuare e sventare parecchi reati, creando ulteriore sicurezza per i nostri cittadini e maggior efficacia di intervento delle forze dell’ordine sul territorio».

Tamborini: «Sette anni senza alzare le tasse a Mornago». Le opere in programma

mornago telecamere alta definizione – MALPENSA24