Castellanza, buoni spesa e sanificazione: le indicazioni. 20 famiglie in quarantena

magnago buonispesa colletta alimentare

CASTELLANZA – Erogazione buoni spesa, sanificazione dei marciapiedi a partire da questa notte, giovedì 2 aprile, e distribuzione sacchi della spazzatura a domicilio. Ma anche i primi dati della rete con i medici di base che segnano una maggior presenza di casi sospetti Covid: sono almeno 20 i nuclei familiari in quarantena, poiché presentano sintomi dell’infezione. «E – spiega il sindaco Mirella Cerini – al momento sono arrivati solo i numeri di 5 medici su 9 che hanno l’ambulatorio in città». Insomma anche a Castellanza si continua a stare in trincea.

I numeri del contagio

E’ ancora un dato incompleto quello a disposizione del sindaco, ma le prime indicazioni confermano che la diffusione del contagio è più ampia di quanto dicono i numeri ufficiali diramati fino a questo punto. Lo si evince dalla informazioni che i medici di base hanno raccolto e messo in rete. «Al momento su 9 medici presenti a Castellanza, in 5 hanno già dato un riscontro. Sono almeno 20 i nuclei familiari in quarantena. Stiamo parlando di soggetti che non sono ospedalizzati e che presentano comunque sintomi riferibili al contagio da Covid-19».

Buoni spesa

E’ di 75 mila euro il contributo erogato a Castellanza per fronte ai bisogni immediati dei cittadini che in queste settimane hanno subito una drastica riduzione del reddito. Amministrazione e uffici competenti in questi giorni hanno lavorato per mettere a punto il sistema di richiesta del sostegno e definire in quali casi è possibile avere accesso all’aiuto economico. Sarà necessario compilare un modulo: scaricandolo direttamente dal sito del Comune, oppure facendone richiesta via mail a serv.sociali@comune.castellanza.va.it. Chi dovesse avere difficoltà a scaricare il modulo può sempre richiederlo chiamando il numero 0331 526248. «Tutto questo – ha spiegato il sindaco – da lunedì prossimo. Dal ricevimento della domanda daremo una risposta nell’arco delle 48 ore sull’accettazione o meno della richiesta». Tutte le indicazioni si possono comunque trovare sul sito internet istituzionale.

Sanificazione e fornitura sacchetti

La sanificazione, operazione che è stata oggetto di richieste anche da parte delle minoranze e di polemiche si farà. La decisione è stata presa proprio in queste ore dal sindaco e a partire da questa notte per la città opereranno due squadre muniti di lance per la pulizia a terra di tutti i marciapiedi della città. Operazione che andrà avanti fino a sabato. Indicazioni anche sul ritiro della fornitura annuale dei sacchetti della spazzatura. Che verrà consegnata a domicilio dopo Pasqua. In questi giorni chi invece ne avesse bisogno può rivolgersi agli sportelli Sieco che sono operativi.

castellanza buoni spesa quarantena famiglie – MALPENSA24